Solo un crollo, potrà far ripartire i mercati al rialzo di medio termine di Gerardo Marciano

 Dott. Gerardo Marciano è Amministratore Delegato di Proiezionidiborsa Holding

Mercati che negli ultimi 21 giorni di Borsa aperta, si muovono quasi come schegge impazzite in una stretta lateralità. Ci sono tanti buoni motivi macroeconomici che dovrebbero far salire i mercati di medio termine, ma la situazione grafica continua  a dispiegare  segnali ben differenti.

I mercati americani hanno probabilità elevate di continuare scendere e questa ipotesi verrà accantonata solo sopra i 2.048 di S&P 500. Riteniamo che nei prossimi 30/60 giorni, sia ancora molto probabile rivedere i 1.780 di S&P 500.

Abbiamo poche probabilità che il prossime mese sia positivo per i mercati americani e molto probabilmente tutti gli altri mercati si accoderanno.

Da questo impasse si può uscire solo con nuovi minimi annuali su tutti i mercati e con una bella dose di panico, che potrebbe “fare pulizia” e finalmente dare  nuove possibilità  al rialzo di medio termine

La sensazione al momento, avvalorata dagli attuali swing, è che i mercati stiano andando verso la formazione di un importante bottom durante il mese di Novembre.

Come al solito si procederà per steps, ed in corso d’opera si aggiusterà il tiro di questa previsione.

Cosa attendere nelle prossime settimane?

Perché acquistare l’abbonamento al Blog Riservato ?

Se sei nuovo Cliente puoi acquistare l’abbonamento prova a 60 euro! Cliccando QUI

Per tutti gli altri, si puo’ acquistare l’abbonamento Cliccando QUI

Come argomentato nel nostro Blog Riservato ed evidenziato nella tabella delle proiezioni per la settimana in corso e per il prossimo mese, basterà farsi guidare dai segnali con un occhio attento alle proiezioni.

Acquista i nostri Ebooks!

I nostri Ebooks sono in OFFERTA !

Vediamo Indice per Indice

Future Ftse Mib

Nuovi minimi annuali su chiusure settimanali  inferiori ai 21.330. Sopra 22.085 fase di accumulazione  rialzista.

Future Dax

Nuovi minimi annuali su chiusure settimanali  inferiori ai 9.860. Sopra 10.339 fase di accumulazione  rialzista.

Future Eurostoxx

Nuovi minimi annuali su chiusure settimanali  inferiori ai 3.126 . Sopra 3.286 fase di accumulazione  rialzista.

S&P 500

Nuovi minimi annuali su chiusure settimanali  inferiori ai 1.950. Sopra 2.021 fase di accumulazione  rialzista.

Solo un forte ribasso, a questo punto può far ripartire i mercati, in quanto qualsiasi rialzo al momento sembra avere i requisiti della precarietà.

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te