Solo due ingredienti per preparare questi soffici pancake ipocalorici da gustare in ogni occasione

I pancake sono i dolci perfetti da gustare in ogni momento della giornata. A colazione per darci la giusta carica, dopo pranzo o cena come dessert sfizioso o per spezzare l’appetito a merenda.

Ecco qui una ricetta facile e gustosa per preparare una variante dei tipici dolci americani, ricca di proteine ed a basso contenuto calorico. Per poter gustare un dolce goloso senza badare troppo alla linea.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Vediamo con la nostra Redazione perché servono solo due ingredienti per preparare questi soffici pancake ipocalorici da gustare in ogni occasione.

Gusto e semplicità a portata di bocca

Questi pancake sono davvero perfetti per chiunque, perché sono veloci da preparare e ci permettono di restare in forma senza dover rinunciare al gusto. Per cucinarli non serviranno né burro né zucchero, ma solo pochissimi ingredienti tutti naturali.

Ecco allora le dosi per 4 persone:

a) 4 uova;

b) 2 banane mature;

c) sciroppo d’acero e frutti di bosco per guarnire (opzionale).

Solo uova e banane

Come promesso, servono solo due ingredienti per preparare questi soffici pancake ipocalorici da gustare in ogni occasione: uova e banane.

Iniziamo sbucciando le banane, che devono essere belle mature, per dare più dolcezza al piatto. Poi, mettendole su un tagliere, le schiacciamo per bene con una forchetta, fino ad ottenere una sorta di purè dolce.

Ora ci occupiamo delle uova. Rompiamo le prime due e le mettiamo in un frullatore o mixer. Rompiamo quindi anche le altre due, ma questa volta aggiungiamo solo gli albumi.

Ora frulliamo tutto insieme. Insistiamo finché non avremo amalgamato uova e banane per bene ed ottenuto un miscuglio denso e cremoso.

Cuociamo tutto in padella

Ora facciamo scaldare sul fuoco una padella capiente. Quando è calda versiamo il composto precedente, contando circa 3 cucchiai per ogni pancake. Se la padella non è antiaderente, consigliamo di ungerla prima con un filo di olio extravergine di oliva. Non usiamo il burro.

Iniziamo quindi a cuocere il tutto a fiamma lenta. Appena noteremo delle bolle sui pancake, li rigiriamo e li cuociamo allo stesso modo dall’altra parte.

Solo due ingredienti per preparare questi soffici pancake ipocalorici da gustare in ogni occasione

I tanto attesi pancake sono ora pronti. Non ci resta che servirli impiattandoli uno sopra l’altro, come da tradizione.

Se si desidera si può versare un po’ di sciroppo d’acero o guarnirli con dei frutti di bosco freschi. In alternativa proviamo con un po’ di miele o qualche cucchiaio di marmellata.

Consigliati per te