Solo alcuni titolari del reddito di cittadinanza otterranno la ricarica la prossima settimana

La misura che oggi sta suscitando più polemiche è il reddito di cittadinanza, di cui molti propongono la cancellazione. Ebbene, proprio con riguardo allo stesso, la notizia delle ultime ore non è proprio confortante. Infatti, solo alcuni titolari reddito di cittadinanza otterranno la ricarica la prossima settimana, altri invece dovranno attendere. Come sappiamo, infatti, i pagamenti vengono, solitamente, eseguiti ogni metà del mese. Quindi, per settembre la data utile sarà il prossimo mercoledì 15. Ma, vediamo chi otterrà la ricarica della carta RDC la prossima settimana e chi no e perché.

Chi otterrà il pagamento del reddito di cittadinanza il 15 settembre

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Ebbene, i fortunati che otterranno il pagamento del reddito di cittadinanza la prossima settimana sono i nuovi beneficiari e non solo. In particolare, si tratta di: 1) coloro che hanno fatto domanda, per la prima volta, ad agosto; 2)  coloro che hanno terminato le prime 18 mensilità del sussidio a luglio e hanno chiesto il rinnovo per ulteriori 18 mensilità.

I restanti beneficiari, invece, otterranno il pagamento intorno al 27 settembre e comunque entro la fine del mese. È possibile, tuttavia, controllare, in piena autonomia, quando avverrà l’accredito, accedendo all’area riservata del sito dell’INPS. Il tutto, utilizzando le credenziali SPID, CIE o CNS. A quel punto, per avere la risposta del sistema, dovremo eseguire 3 passaggi, controllando: 1) l’ultima elaborazione; 2) l’invio della disposizione da INPS a Poste; 3) la rendicontazione Poste.

Solo alcuni titolari del reddito di cittadinanza otterranno la ricarica la prossima settimana

A questo punto, arriviamo, ad individuare chi non riceverà il pagamento del reddito di cittadinanza di settembre, la prossima settimana. Ebbene, si tratta di tutti coloro che percepiscono il beneficio da almeno 2 mesi. Poi, ci sono coloro che hanno ricevuto il primo pagamento entro la metà del mese di agosto, come nuovi beneficiari. Ed infine, abbiamo quelli che hanno chiesto il rinnovo a luglio. Questi ultimi, hanno già ricevuto il primo pagamento entro la metà di agosto.

Per tutte e tre queste categorie, il pagamento avverrà entro il 27 o 30 settembre. Ricordiamo che il reddito di cittadinanza presto potrebbe subire delle modifiche. Infatti, sono al vaglio delle istituzioni diverse soluzioni e correttivi, tra cui anche l’abolizione del mese di sospensione per le famiglie con minori. Tuttavia, c’è ancora molto da definire. Ciò che appare più sicuro è che la misura non verrà abolita da questo Governo. Tuttavia, dati i colpi di scena degli ultimi anni, non è mai detta l’ultima parola.

Approfondimento

Vediamo cosa accadrà al reddito di cittadinanza e se sarà cancellato o ridotto

Consigliati per te