Solo 5 minuti e pochissimi ingredienti per preparare la più soffice fragrante e delicata torta di pesche

La pesca è un frutto estivo ricco di acqua, vitamine e antiossidanti.

Ricca di proprietà benefiche, molto versatile e presente in diverse preparazioni come crostate, dolci al cucchiaio, gelati, marmellate e succhi di frutta. In natura si possono trovare diverse varietà di pesche, come quelle a pasta gialla e bianca, pesche noci o nettarine, percoche e pesca tabacchiera.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Sono tutte fresche e succose, dalla polpa dolce e profumata, sono il frutto estivo per eccellenza.

Dal sapore dolce e zuccherino, sono l’ingrediente ideale per la preparazione di squisite torte.

La ricetta che  proponiamo oggi è facile e veloce e non richiede una lunga preparazione e in più si può preparare con qualsiasi tipo di pesca si preferisca.

Un dolce ideale da proporre in qualsiasi occasione, a colazione, come merenda pomeridiana o dolce domenicale.

Soffice e profumata, dalla consistenza friabile e delicata, le pesche inserite direttamente nell’impasto lo rendono davvero delizioso.

Solo 5 minuti e pochissimi ingredienti per preparare la più soffice fragrante e delicata torta di pesche, vediamo gli ingredienti:

a) 4/5 pesche a scelta;

b) 200g di farina 00;

c) 150 g di zucchero più due cucchiai per la glassa;

d) 2 uova;

e) 50g di burro;

f) un vasetto di yogurt bianco intero o magro;

g) buccia grattugiata di un limone;

h) una bustina di lievito per dolci;

i) una bustina di vanillina.

Procedimento

Lavare per bene le pesche, eliminare il nocciolo e tagliarne tre a fettine e una a tocchetti e mettere da parte.

In una scodella separare i tuorli dagli albumi e lavorarli con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e schiumoso. Aggiungere il limone grattugiato, il burro fuso e lo yogurt e lavorare bene.

Inserire gradualmente la farina setacciata con il lievito, poi la pesca tagliata a tocchetti e incorporare il tutto.

Infine versare gli albumi montati a neve ferma, amalgamare con una spatola effettuando movimenti delicati dal basso verso l’alto.

Imburrare ed infarinare una tortiera anche a cerniera di 24 cm, versare il composto e livellare bene aiutandosi con il dorso di un cucchiaio.

Adagiare su tutta la superficie a raggiera le fettine di pesca spolverizzandolo con qualche cucchiaio di zucchero. Infornare in forno preriscaldato in modalità statica a 170/180 gradi per 40/50 minuti, adeguarsi sempre in base al proprio forno.

Sfornare, far raffreddare e servire con una spolverata di zucchero a velo, qualche amaretto sbriciolato in superficie o accompagnare con una pallina di buon gelato.

Ecco fatto! Solo 5 minuti e pochissimi ingredienti per preparare la più soffice fragrante e delicata torta di pesche.

Consigliati per te