Solo 3 ingredienti per un gelato stecco fatto in casa ideale come merenda

Cosa c’è di meglio di un bel gelato rinfrescante quando le temperature sfiorano i 40 gradi all’ombra? Anche se negli ultimi giorni la situazione sembra migliorata, questo caldo sembra non volerci dare tregua. Cerchiamo refrigerio in tutti i modi possibili, a volte senza alcun risultato effettivo. Ecco che grondiamo di sudore ad ogni passo e neanche ci va di mangiare perché significherebbe accendere i fornelli.

Se per i pasti principali possiamo optare per delle paste fredde o delle tartare, cosa fare a merenda? Il gelato è sicuramente una di quelle cose che in estate fa gola a tutti. Alla frutta, al cioccolato, alla vaniglia o qualunque gusto ci piaccia, è sempre un piacere. Ma, invece di comprarlo già pronto, perché non lo prepariamo in casa?

Solo 3 ingredienti per un gelato stecco fatto in casa ideale come merenda

Preparare un gelato buono e cremoso come in gelateria non è difficile come sembra. Anche senza utilizzare la gelatiera, che non tutti hanno in casa, si può ottenere un ottimo risultato. L’ingrediente ideale per imitare la cremosità del gelato sapientemente mantecato è sicuramente il formaggio spalmabile. Con la stessa ricetta base si possono preparare gelati praticamente di tutti i gusti, anche alla frutta. Oggi, però, vedremo una soluzione ancora più veloce che prevede l’utilizzo di soli 3 ingredienti. Prepareremo un finto gelato allo stecco, dolce e nutriente e senza zuccheri aggiunti.

Ingredienti per 6 persone:

  • 3 banane mature;
  • 200 g di cioccolato fondente o al latte;
  • noci, arachidi o pistacchi.

Procedimento

Prendiamo le banane, che dovranno essere piuttosto grandi, sbucciamole e dividiamole a metà. Procuriamoci degli stecchi per il gelato e infilziamo ogni metà quasi fino in fondo. Dopodiché rivestiamo di carta forno un vassoio o una teglia di piccole dimensioni e disponiamovi le banane. Avvolgiamo il vassoio con la pellicola alimentare e riponiamo in congelatore per tutta la notte.

A questo punto tagliamo a pezzettini la frutta secca che preferiamo, possiamo sceglierne solo una o fare un mix. Per un tocco di dolcezza in più possiamo anche utilizzare la frutta secca tostata e pralinata. Prendiamo il cioccolato scelto e sciogliamolo a bagnomaria e siamo pronti a comporre lo stecco. Prendiamo le banane, intingiamole nel cioccolato sciolto e rotoliamole nella frutta secca. Lasciamo scolare il cioccolato in eccesso e rimettiamo in congelatore. Tiriamole fuori per il nostro spuntino goloso e godiamoci questo finto gelato fatto in casa.

È davvero incredibile che bastino solo 3 ingredienti per un gelato stecco e pochi minuti di preparazione. Questo gelato, poi, è anche un modo molto furbo di utilizzare le banane mature che stanno per rovinarsi. Con questo caldo è davvero facile che frutta e verdura vadano a maturazione troppo presto. Anche se adottiamo tutti gli stratagemmi possibili per preservarle fresche a lungo può capitare.

Lettura consigliata

Quando fa caldo conserviamo così frutta e verdura per goderci sempre la loro freschezza e farle durare più a lungo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te