Solo 2 gr di grassi per un gustosissimo e insolito snack spezza fame che fa bene alla linea e alla salute

Tempo d’estate, tempo di svago e ritrovi con amici e parenti, oppure di semplici e rilassanti serate sotto le stelle o davanti alla tv. Tutte occasioni in cui prima o poi è inevitabile aver voglia di sgranocchiare qualcosa. E se a tavola siamo stati bravi a non sgarrare, finiamo poi per riempirci di snack poco salutari che rischiano di compromettere la linea e la salute. Come poter appagare le voglie e nello stesso tempo essere sicuri di non compromettere la linea? Cosa possiamo offrire di nuovo e sfizioso agli amici? L’alchechengi o physalis fanno al caso nostro. Soprattutto nella versione soffiata.

Le proprietà dell’alchechengi

Molto diffuso in tutto l’oriente, il frutto dell’alchechengi o physalis, viene utilizzato oltre che per le sue qualità nutritive anche le per le sue notevoli caratteristiche estetiche. Il frutto assomiglia a un piccolo pomodoro giallo e può essere consumato fresco oppure essiccato.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

I motivi per cui dovremo consumarlo di più sono innumerevoli. Si pensi solo che il suo contenuto di vitamina C è il doppio rispetto a quello del limone. È rinomato per le sue proprietà depurative e diuretiche ed è un ottimo antiossidante grazie all’alto contenuto di flavonoidi e carotenoidi. In fitoterapia viene utilizzato per le sue capacità depurative delle vie urinarie. Ma ci interessa molto anche il suo basso contenuto calorico. Infatti, su 100 gr di prodotto, vi sono solo 2 gr di grassi per un gustosissimo e insolito snack spezza fame che fa bene alla linea e alla salute. Solo le sue foglie sono tossiche se ingerite. In cucina questa bacca la si può facilmente utilizzare per la preparazione di piatti sia dolci che salati. Ma è nella sua versione soffiata che si rende più interessante e sfizioso.

Il perfetto sostituto delle patatine

La physalis soffiata si presenta sotto forma di palline color arancio. Sono croccanti e il sapore è leggermente acidulo. Se consumate come singolo snack, una tira l’altra e diventeranno ben presto un perfetto e sorprendente sostituto delle patatine in busta. Dato il trattamento, si possono conservare e consumare tutto l’anno. Durante la bella stagione, invece, quando non si può rinunciare ad un buon gelato, si potrà usare come topping. I gusti con cui fare i migliori abbinamenti saranno quelli più delicati, tipo crema e fior di latte a cui la physalis aggiungerà un piacevole tocco acidulo. Ecco come consumare solo 2 gr di grassi per un gustosissimo e insolito snack spezza fame che fa bene alla linea e alla salute.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te