Solitamente la prima settimana dell’anno è positiva per i mercati azionari. Le proiezioni e i livelli operativi da monitorare

Solitamente la prima settimana dell’anno è positiva per i mercati azionari e quindi non vediamo particolari pericoli nel breve termine. Spesso però intorno alla data del 6 gennaio tendono a formarsi minimi/massimi relativi per poi lasciare una fase direzionale fino alla prima decade di marzo almeno. Vedremo quest’anno cosa accadrà.

Torniamo al breve termine.

Alla chiusura della giornata di contrattazione del 30 dicembre abbiamo letto i seguenti prezzi:

Dax Future

15.856

Eurostoxx Future

4.287,5

Ftse Mib Future

27.248

S&P 500 Index

4.766,18.

Le previsioni per il 2022

In rosso la nostra previsione annuale sull’indice azionario mondiale su scala settimanale per il 2022.

Massimo nelle prime 2 settimane dell’anno e poi ribasso fino al mese di giugno/luglio.

Cosa attendiamo per la settimana?  

Fase laterale ribassista fra lunedì e martedì e poi rialzo fino a venerdì. Il minimo probabilmente si formerà  martedì e il massimo nella giornata di venerdì.

frattale settimanale

Solitamente la prima settimana dell’anno è positiva per i mercati azionari. Le proiezioni e i livelli operativi da monitorare

Dax Future

Tendenza rialzista di brevissimo fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera del 3 gennaio inferiore ai 15.818. Ribassi duraturi solo con una chiusura settimanale inferiore a 15.046.

Eurostoxx Future

Tendenza rialzista di brevissimo fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera del 3 gennaio inferiore ai 4.269. Ribassi duraturi solo con una chiusura settimanale inferiore a 4.026.

Ftse Mib Future

Tendenza rialzista di brevissimo fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera del 3 gennaio inferiore ai 27.110. Rialzi duraturi solo con una chiusura settimanale superiore a 27.315.

S&P 500 Index

Tendenza ribassista di brevissimo fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera del 3 gennaio  superiore ai 4.787. Ribassi duraturi solo con una chiusura settimanale inferiore a 4.733.

Posizione in corso da mantenere per il trading multidays

Long sugli indici analizzati in corso dall’apertura del 23 dicembre.

Come si potrebbe svolgere la giornata di contrattazione di lunedì?

Fase laterale rialzista con pochi volumi.

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te