blank

Soffici e leggerissimi muffin al caffè senza uova e burro pronti in soli 20 minuti

Dopo aver consultato l’articolo riguardante gli errori da non commettere quando si preparano i muffin, è ora di mettersi alla prova. Ma non con la classica ricetta dei muffin alla vaniglia o al cioccolato. Ma con quella dei soffici e leggerissimi muffin al caffè senza uova e burro pronti in soli 20 minuti. Con pochissimi ingredienti facilmente reperibili in casa, anche chi è intollerante al lattosio o alle uova potrà preparare e mangiare questi dolcetti squisiti. Vediamo come.

Soffici e leggerissimi muffin al caffè senza uova e burro pronti in soli 20 minuti

Ingredienti per 12 muffin

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina
  • 200 g di farina 00;
  • 120 g di zucchero;
  • 8 g di lievito per dolci vanigliato;
  • 1 pizzico di sale;
  • 150 g di latte;
  • 60 g di olio di semi di girasole;
  • 30 g di caffè della moka;
  • 1/2 cucchiaino di essenza di vaniglia per dolci;
  • gocce di cioccolato q.b. (facoltative)

C’è chi utilizza l’olio extravergine di oliva nei dolci. Il motivo per cui consigliamo di preferirgli l’olio di semi di girasole (o qualsiasi altro olio di semi) è che ha un sapore molto meno intenso rispetto all’altro. Di conseguenza, tende a non intaccare il sapore dei dolci.

Preparazione

Preriscaldare il forno a 180° in modalità vetilata. Come si è già scritto nell’articolo precedentemente citato, le direttive da seguire per preparare de muffin soffici e leggerissime sono poche, ma vanno seguite per un’eccellente riuscita dei dolcetti. Il primo consiglio è quello di separare gli ingredienti secchi da quelli liquidi. Quindi, versare latte, caffè, olio ed estratto di vaniglia rigorosamente a temperatura ambiente in una ciotola. In un’altra, gli ingredienti secchi e quindi la farina, il lievito, il sale, lo zucchero e una parte delle gocce di cioccolato. Miscelare separatamente gli ingredienti delle due ciotole. Bisogna farlo per poco tempo ed energicamente, senza lavorarli in modo eccessivo. Non ci sarà bisogno di ricorrere alla frusta a mano, basterà l’utilizzo di una spatola o di una semplice forchetta. Versare il contenuto della ciotola degli ingredienti liquidi all’interno dell’altra e mescolare il tutto con un cucchiaio in legno, facendo amalgamare il tutto. Trasferire il composto nei pirottini o in una teglia o stampi antiaderenti oliati o infarinati. Si consiglia di riempire solo 2/3 dello stampo, in modo tale da lasciare spazio alla cupola.

Far cuocere i muffin per un massimo di 20 minuti di tempo, facendo la prova dello stecchino con uno stuzzicadenti o uno spaghetto per assicurarsi che siano cotti o che non si stiano bruciando. Al termine della cottura, lasciarli intiepidire sulla gratella e servirli.

Come conservare i soffici e leggerissimi muffin al caffè pronti in 20 minuti?

Il modo più pratico è quello di avvolgerli in fogli di pellicola per alimenti, riporli in un contenitore di plastica chiuso ermeticamente e quindi nel ripiano meno freddo del frigorifero. In questo modo, si manterranno relativamente morbidi e sarà possibile conservarli per alcuni giorni.

Consigliati per te