Soffici e fragranti le mele cotte in questo semplice modo soddisferanno la voglia improvvisa di dolce e salveranno il portafoglio 

Soffici e fragranti, le mele cotte in questo semplice modo soddisferanno la voglia improvvisa di dolce e salveranno il portafoglio

Le mele sono uno dei frutti che piacciono di più in assoluto. Probabilmente perché la polpa ha un gusto delicato, è succosa e dolce e conserva il sapore di qualcosa di puro e genuino. Grazie alle loro tante varietà, poi, le troviamo tutto l’anno ad accompagnare pasti e merende.

Oltre che al naturale, le mele sono un must quando parliamo di dolci perché si sposano a meraviglia con i cremosi impasti di torte, muffin e frittelle.

Tuttavia, queste ricette, come molte altre, possono richiedere un po’ di tempo a disposizione e un pizzico di pazienza. Al contrario, quella che scopriremo nell’articolo di oggi è ideale per chi va di corsa e vuole soddisfare nell’immediato la voglia di qualcosa di zuccheroso. Tutto questo, senza spendere una fortuna per avere dei dolcetti buoni come quelli in pasticceria.

Ingredienti

Per 7 dolcetti:

  • una grossa mela scelta tra le nostre preferite;
  • un rotolo di pasta brisé rettangolare;
  • cannella;
  • buccia grattugiata di un limone;
  • miele;
  • granella di zucchero.

Soffici e fragranti le mele cotte in questo semplice modo soddisferanno la voglia improvvisa di dolce e salveranno il portafoglio

Andremo a realizzare sette ciambelline di mele, croccanti fuori e morbidissime all’interno.

Come prima cosa srotoliamo la pasta brisé e tagliamola a striscioline sottili di 1 centimetro circa.

Procediamo, poi, con la mela: eliminiamo il picciolo, laviamola e sbucciamola lasciandola intera.

A questo punto tagliamola a fettine di circa 1,5 centimetri. Calcoliamo che da una sola mela ne verranno all’incirca sette.

Ora, togliamo da ogni fetta il torsolo centrale, aiutandoci con la punta di un coltello e dando una forma circolare al taglio.

Dopo, mescoliamole con la cannella e con la buccia del limone, facendo attenzione a condirle tutte per bene.

Adesso, non ci resta che assemblare i due ingredienti principali.

Avvolgiamo attorno ad ogni fetta di mela la strisciolina di pasta brisé, sovrapponendola leggermente ad ogni giro.

Disponiamole su di una teglia foderata con carta forno. Completate tutte e sette, spennelliamo con del miele e aggiungiamo la granella di zucchero.

Infine, cuociamo in forno a 180 gradi per circa 35 minuti modalità statica oppure ventilata. L’importante è che alla fine della cottura la pasta brisé sia ben dorata.

Ecco che, allora, essendo soffici e fragranti, le mele cotte in questo semplice modo soddisferanno la voglia improvvisa di dolce e salveranno il portafoglio.

Qualche altro suggerimento 

Se il nostro miele risultasse leggermente duro e cristallizzato, potremmo farlo sciogliere mettendolo per qualche secondo al microonde. In questo modo spennellarlo sarà un gioco da ragazzi.

Infine, potremmo anche sostituire i granelli di zucchero con dello zucchero di canna.

Approfondimento

Morbidissima torta al cioccolato, si prepara in soli 5 minuti ed è buona da leccarsi i baffi.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te