Snack al cioccolato croccanti fuori e morbidi dentro con soli 5 ingredienti

snack

Seguire un’alimentazione sana e variegata è fondamentale se si vuole restare in forma e, soprattutto, in salute. Ogni tanto, però, possiamo concederci anche qualche sgarro, senza ovviamente esagerare. Per fare ciò, possiamo ad esempio realizzare in casa diverse ricette invitanti, come dei deliziosi dolci da gustare per merenda. Per farli avremo soltanto bisogno di pochi ingredienti, ossia:

  • 230 g di mandorle tostate;
  • 220 g di biscotti secchi;
  • 200 g di latte condensato;
  • 200 g di cioccolato al latte;
  • 100 g di riso soffiato.

Tutti i procedimenti necessari per creare l’involucro interno e il ruolo del latte condensato

Per prima cosa, versiamo tutte le mandorle tostate all’interno di un mixer. Dopo di che, aggiungiamo i biscotti secchi, che potrebbero essere sostituiti anche con quelli digestive, ed iniziamo a frullare il tutto. Una volta ottenuta una sorta di farina di biscotti e mandorle, riversiamola in una ciotola e passiamo alla fase successiva.

A questo punto ci servirà un prodotto che, in genere, viene utilizzato nella pasticceria e che solitamente viene adoperato anche in cucina soprattutto nella preparazione dei dolci. Stiamo parlando del latte condensato, una forma di latte denso, ottenuto mediante la sottrazione dell’umidità.

In poche parole, il latte è dapprima portato ad ebollizione, così da eliminare i batteri e permettere all’acqua di evaporare. Dopo di che, viene riportato ad una temperatura che va dai 40 agli 80 gradi, sotto pressione ridotta. In questa fase, il latte inizia ad addensarsi, perdendo circa il 60% della sua stessa umidità.

In genere viene utilizzato in sostituzione del latte, o delle marmellate; oppure viene usato come guarnizione di alcuni dolci lievitati, o come topping di alcuni dessert. Nel nostro caso, invece, ci servirà come addensante. Infatti, lo verseremo all’interno della ciotola contente la farina creata in precedenza.

Saranno un vero successone questi deliziosi snack al cioccolato croccanti fuori e morbidi dentro

Mescoliamo, quindi, tutti gli ingredienti con le mani fino ad ottenere un composto compatto e malleabile. Da quest’ultimo, preleviamo delle piccole porzioni ed iniziamo a modellarle, creando ad esempio delle polpettine, o dando loro una forma più allungata.

In un’altra ciotolina, invece, sciogliamo il cioccolato a bagnomaria ed incorporiamo il riso soffiato. Mescoliamo per bene gli ingredienti e, dopo di che, tuffiamoci dentro le polpette create precedentemente in maniera tale che vengano completamente ricoperte da cioccolato e riso soffiato.

Una volta fatto questo procedimento per tutte le parti del composto, non ci resta altro che posizionarle su una pirofila e riporre il tutto in frigorifero per tutta la notte. Trascorso il tempo necessario, avremo dei dolci snack al cioccolato croccanti fuori e morbidi dentro, da consumare durante la merenda.

Lettura consigliata

In cosa consisterebbe la dieta chetogenica e perché aiuterebbe a perdere peso

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te