Smalto al maschile, ecco i trucchetti che anche gli uomini devono sapere per non ritrovarselo sbeccato

Smalto al maschile: ecco i trucchetti che anche i trend setter, come Fedez e Achille Lauro, devono sapere per non ritrovarselo sbeccato. A meno di non portare sempre e solo quello gel o semipermanente. Che bene non fa per la salute delle nostre unghie.

La nuova moda (che nuova non è, anche il re Serse si dipingeva le unghie) da noi prende piede molto lentamente, ma all’estero invece spopola, soprattutto negli Stati Uniti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Fast Lifting, la crema innovativa che elimina tutti gli inestetismi velocemente

SCOPRI IL PREZZO

FastLifting

Gli uomini che portano lo smalto sono più coraggiosi delle donne a proposito di colori. Oltre all’onnipresente nero, amano il verde, l’azzurro, il blu e il giallo. E amano abbinare lo smalto all’abbigliamento. Le decorazioni? Meno diffuse ma strong.

Smalto al maschile, ecco i trucchetti che anche gli uomini devono sapere per non ritrovarselo sbeccato

Il rapper Fedez, che ha appena lanciato una sua linea di smalti, è diventato una vera autorità a proposito di tenuta e stesura. Ma lo è anche l’iconico cantante Achille Lauro.

Da qualche tempo sono dipintissime anche le unghie dei maschi tra i “fab four” italiani, vale a dire i Maneskin, diventati super groovy anche in fatto di make-up. Che però indossano solo il colore nero, mentre Victoria cambia quando vuole.

A proposito di smalto, ecco i trucchetti che non tutti conoscono. Non mettere creme e olii con le mani nude sui capelli e sul corpo prima di una seduta di manicure. Sgrassare bene le mani con l’acetone prima di iniziare.

Fedez fa stendere una base di buon livello (la sua) perchè ha capito che le basi scadenti danno solo risultati scadenti. Lascia asciugare bene ogni mano prima di passare alla successiva. Ma non finisce qui.

I segreti dei nuovi “nail addict”

Smalto al maschile: ecco i trucchetti che anche gli uomini devono sapere per non ritrovarselo sbeccato. Ogni maschio “nail addict” è super attento alla stesura del top coat prima che la seconda mano di smalto diventi completamente asciutta.

Fa stendere un po’ di finish anche sullo spessore e sulla faccia interna dell’unghia, per preservarla da urti e fratture. Infine, aspetta più che può (il massimo sarebbe dodici ore) per infilarsi nella vasca da bagno o sotto la doccia con le mani nude.

Consigliati per te