Smaltire i mozziconi di sigaretta in modo semplice ed ecologico

Un’altissima percentuale della popolazione mondiale fa uso regolare di sigarette. Nonostante tutti sappiano che questa abitudine nuoce gravemente alla salute, molti non possono farne a meno. Il corpo ne risente in maniera negativa. Il fiatone sarà un compagno costante.

Senza fornire un giudizio di merito, si può affermare che ci sono svariati problemi legati al fumo. Non ultimo quello dei mozziconi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

È abitudine consolidata, purtroppo, buttare la “cicca” a terra. Magari anche spegnerla con la suola della scarpa.

Molti comuni italiani stanno mettendo a punto delle strategie per arginare tale fenomeno. Ognuno, però, deve fare la sua parte.

Ecco come smaltire i mozziconi di sigaretta in modo semplice ed ecologico.

Il tempo di decomposizione naturale è lunghissimo

L’accordo di Parigi coinvolge numerose nazioni al mondo e mira a ridurre il cambiamento climatico. L’inquinamento globale è a livelli mostruosi e il compito di ciascun cittadino è di avere comportamenti virtuosi.

Smaltire i mozziconi di sigaretta in modo semplice ed ecologico può essere il punto di partenza. Ognuno, nel suo piccolo, può dare una mano. Senza sforzi titanici o cambiamenti epocali. Basta utilizzare qualche piccolo accorgimento per salvare il pianeta.

I mozziconi di sigaretta sono fatti di diacetato di cellulosa. Sono altamente inquinabili e inibiscono la crescita della vegetazione. Il tempo di biodegradazione va dai 5 ai 12 anni.

Cambiare è possibile

La soluzione definitiva sarebbe smettere di fumare. Ma se proprio non si riesce, si possono seguire dei piccoli consigli che possono fare la differenza.

Quando si fuma a casa, bisogna aver cura di buttare i filtri nel bidone dell’indifferenziato.

E se ci si trova all’esterno? Non si sono scuse. Con una spesa di pochi euro si può comprare un posacenere tascabile. Fatto con materiale ignifugo, questo oggetto sembra un portamonete. All’interno si può tranquillamente spegnere la sigaretta e depositarne i resti. Non appena ci sarà l’occasione, si può svuotare in appositi contenitori.

Porre attenzione ai posaceneri che si trovano nei parchi o di fronte ai bar può essere una valida alternativa. Invece di sbarazzarsi in maniera illegale del mozzicone, lo si butta qui.

L’ultima e più importante dritta, infine, è un cambio di mentalità. Porre un’attenzione maggiore all’ecologia è una scelta etica e responsabile.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te