Si può leggere la posta dell’ex? Vediamo cosa ha detto la Cassazione

La Suprema Corte, con sentenza n. 29961/2020, ha stabilito che non è punibile, per tenuità del fatto, chi legge la posta dell’Agenzia delle Entrate destinata all’ex. Per questa ragione, nel caso di specie, gli Ermellini hanno reputato non dovesse essere punito l’uomo che aveva letto una lettera del Fisco destinata all’ex convivente. In tal caso, quindi, nonostante la corrispondenza violata, prevarrebbe, comunque, la valutazione circa la non gravità della condotta e quindi la tenuità del fatto concreto. Sicchè, curiosamente, alla domanda: “si può leggere la posta dell’ex? Vediamo cosa ha detto la Cassazione più nel dettaglio. Di seguito, pertanto, si riporta il ragionamento seguito nella sentenza in commento.

Caso deciso dalla Corte di Cassazione

Quindi, alla domanda: “si può leggere la posta dell’ex?” Vediamo cosa ha detto la Cassazione. Nel caso di specie, l’imputato aveva aperto una raccomandata dell’Agenzia delle Entrate destinata all’ex convivente. A fronte di ciò, i giudici di merito avevano negato l’applicazione dell’articolo 131-bis del c.p., che consente la non punibilità per tenuità del fatto. In verità, i giudici di appello avevano giustificato la predetta esclusione in quanto l’uomo aveva un procedimento in corso per maltrattamenti, nei confronti dell’ex. Nella specie, quindi, questo era stato reputato fatto ostativo all’applicazione della clausola sulla tenuità del fatto. Nonostante ciò, la Suprema Corte ha specificato che l’inapplicabilità della norma ex art. 131 bis c.p, si giustifica solo se vi siano precedenti specifici.

Per essi deve intendersi reati della stessa specie. Sicchè, nel caso concreto, la violazione della corrispondenza non avrebbe nessuna attinenza con i precedenti maltrattamenti. Da qui la decisione della Cassazione, di annullamento senza rinvio, della sentenza di condanna. Ciò anche in considerazione del fatto che che l’imputato aveva fatto di tutto per far recapitare la raccomandata del Fisco al nuovo indirizzo della destinataria.

Consigliati per te