Si può intestare l’assicurazione auto a persona diversa dal proprietario?

Quando si acquista un nuovo veicolo, si può intestare l’assicurazione auto a persona diversa dal proprietario? Il Team di ProiezionidiBorsa risponde ad un frequente interrogativo che interessa diversi automobilisti. Nel presente articolo vedremo cosa dispone l’attuale normativa sull’argomento e quali sono i principali aspetti del tema.

I limiti

Il pagamento dell’assicurazione automobilistica rappresenta un balzello periodico che molte famiglie devono sostenere. È per tale ragione che spesso si cerca la soluzione più economica per le proprie esigenze che non gravi in maniera particolare sul bilancio familiare. In situazioni simili vien da chiedersi: si può intestare l’assicurazione auto a persona diversa dal proprietario? Sì, è possibile ma attenzione a valutarne i limiti che di seguito approfondiamo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Accade di frequente che la scelta di intestare l’assicurazione auto ad altra persona segua un tentativo di risparmio. Esempi frequenti sono quelli del figlio neopatentato che intesta l’assicurazione al genitore. Oppure, si verificano episodi in cui il familiare che vive in una Regione con premio assicurativo più basso si faccia carico dell’intestazione della stessa. Ebbene, in circostanze simili, si può intestare l’assicurazione auto a persona diversa dal proprietario?

Conviene davvero assicurare l’auto a nome di un’altra persona?

La scelta volta all’istantaneo vantaggio economico, potrebbe non rivelarsi favorevolmente strategica. Le compagnie assicurative, come molti sapranno, stabiliscono il premio da corrispondere in base al proprietario del veicolo, non in base a chi sottoscrive l’assicurazione. La stessa regola vale per l’attestato di rischio che segue i dati del proprietario del veicolo, non del contraente. Da questi dati si intuisce facilmente che la classe di merito che si assegna al momento di stipula di una nuova polizza, tiene in considerazione i dati del proprietario.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Pertanto, non sempre risulta vantaggiosa la mossa di intestare l’assicurazione a persona diversa. Inoltre, non è detto che le compagnie assicurative concedano automaticamente tale opportunità. Una soluzione alternativa che potrebbe offrire un risparmio senza rischi potrebbe essere quella che prevede la Legge Bersani sulla classe di merito. Altre soluzioni che consentono il risparmio sulla polizza assicurativa alle famiglie le abbiamo analizzate qui. Prima di intestare l’assicurazione ad un’altra persona che non sia il proprietario del veicolo, dunque, è bene accertarsi consultando bene le condizioni contrattuali.

Consigliati per te