Si può dormire nel letto con il proprio cane?

Chi ha un cane lo sa, queste splendide creature sono capaci di donarci un amore incondizionato e smisurato. Li vediamo per la prima volta che sono piccoli e indifesi e cresciamo questi batuffoli di pelo e tenerezza che sembrano vivere solo per noi. E se anche sappiamo che il nostro cane una volta adulto supererà tranquillamente i 30kg spesso decidiamo comunque di farlo dormire con noi. Ma si può dormire nel letto con il proprio cane? Scopriamo insieme i pro e i contro.

I lati negativi del dormire con un cane

Partiamo prima dalle note dolenti, cioè i lati negativi. Ovviamente la prima cosa a cui fare attenzione è l’igiene. Se questo particolare non sarà difficile da controllare per i padroni che tengono i cani in casa, sarà invece molto più complicato per chi è abituato a tenerli fuori. Laviamo quindi spesso il pelo dei nostri amici per evitare pulci, zecche e la trasmissione di malattie. Ovviamente facciamo anche molta attenzione ad eventuali nostre allergie.

Dormire con un cane dovrebbe portarci benefici, non peggiorarci il sonno. Perciò se il nostro cane è particolarmente agitato potrebbe svegliarci in continuazione di notte, diminuendo la nostra qualità del sonno.

Attenzione anche alla gerarchia, particolarmente importante per chi ha cani di grande taglia. Ricordiamo che i cani discendono dai lupi, e nei branchi il capobranco dorme più in alto. Permettergli di dormire con noi potrebbe rafforzare la sua convinzione di essere l’alfa e diminuire il suo rispetto nei nostri confronti.

Un altro rischio infine è quello di aumentare l’aggressività dei nostri cani. Il troppo attaccamento infatti potrebbe rendere i nostri amici eccessivamente protettivi nei nostri confronti. Il cane potrebbe quindi arrivare a voler allontanare da noi anche gli altri membri della famiglia.

I lati positivi

Si può dormire nel letto con il proprio cane? Ebbene, per fortuna esistono molti altri lati positivi.

Prima di tutto a beneficiarne è il legame cane-padrone. Dormire assieme non potrà fare altro che rafforzare il profondo legame che ci unisce al nostro animale. Inoltre la vicinanza dei nostri amici prima di dormire ci aiuta a rilassarci e a scacciare via lo stress poiché ci sentiremo protetti. Addirittura accarezzandoli potremo aumentare i nostri livelli di ossitocina, l’ormone della felicità. Questo ci permette non solo di sentirci bene, ma anche di addormentarci più velocemente, di combattere l’insonnia e di svegliarci più felici. Per chi poi soffre di solitudine avere un cane vicino che dona amore incondizionato aiuta a combattere la sensazione di essere soli, la depressione e la scarsa autostima.

Infine, ma non per questo meno importante, anche il nostro cane ne trarrà benefici. Poterci stare così vicino infatti lo renderà felice e ancora più amorevole.

Consigliati per te