Si può cucinare un primo piatto di pasta con melanzane in modo più sfizioso con questi 3 ingredienti saporiti

Con l’arrivo della primavera si ha voglia di qualcosa di diverso. Ci vengono in aiuto frutti e verdure di stagione molto appetitosi e ricchi di minerali, fibre e vitamine. Basta un pizzico di creatività per preparare qualcosa di diverso per soddisfare il palato. A volte il costo è davvero contenuto e anche un semplice piatto di pasta può diventare speciale e saporito. Scegliendo alcuni ingredienti, inoltre, potremmo cucinare un primo che è anche un piatto unico. Ad esempio, la pasta con le melanzane insieme a una fonte di proteine e al pomodoro sarà gustosissima.

Dopo, basterà mangiare soltanto un’insalata e della frutta per poi terminare con qualcosa di dolce. Possiamo preparare facilmente a casa dei freschi sorbetti come dessert, adatti alle temperature primaverili ed estive e a questa ricetta. Ecco gli ingredienti per un piatto con le melanzane per 4 persone:

  • 400 g di pasta corta, ziti o altra forma;
  • 400 g di sardine fresche;
  • 200 g di melanzane;
  • 400 g di pomodori pelati;
  • mezza cipolla;
  • mezzo spicchio d’aglio;
  • 30 g di fontina;
  • mezzo cucchiaio di pinoli;
  • due cucchiaini di uvetta sultanina;
  • un pizzico di maggiorana secca;
  • qualche foglia di basilico;
  • olio extravergine d’oliva;
  • sale e pepe.

Si può cucinare un primo piatto di pasta con melanzane in modo più sfizioso con questi 3 ingredienti saporiti

Lavare le melanzane e tagliarle a cubetti, salarle e strizzarle dopo 10 minuti. Togliere le teste alle sardine, lavarle sotto l’acqua e poi spinarle. Fare scaldare un po’ di olio in una padella e rosolare l’aglio e la cipolla, poi aggiungere la maggiorana, i pinoli e l’uvetta. Friggere a parte velocemente le melanzane e poi versarle nella padella dove sono gli aromi. Cuocere a fuoco basso e aggiungere qualche sardina spezzettata. Dopo qualche minuto, unirvi i pomodori pelati e insaporire con sale e pepe. Fare cuocere per 15 minuti.

Nel frattempo, ungere una pirofila e disporvi le altre sarde, salare, pepare, spolverare con maggiorana e versarvi un filo d’olio. Coprire con la carta d’alluminio e cuocere in forno a 200 gradi per 10 minuti. Cuocere la pasta al dente, scolarla e versarla nella padella con la salsa. Aggiungervi della fontina tagliata a cubetti e lasciare cuocere pochi minuti. Servire con qualche filetto di sardina cotto al forno e alcune foglie di basilico fresco.

Si può cucinare un primo piatto rendendolo speciale, quindi, usando i pinoli, l’uvetta e soprattutto le sardine, oltre alle classiche melanzane.

Approfondimento

3 ricette facili per cucinare le melanzane anche al forno come antipasto, primo piatto e dolce con il cioccolato

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te