Si può avere la patente di guida con l’epilessia?

Il quesito di cui ci occupiamo oggi riguarda in Italia circa 500mila persone e si stima che ogni anno sorgano 25mila nuovi casi. Riteniamo importante, quindi, fornire indicazione per questa situazione. Stando alle norme si può avere la patente di guida con l’epilessia, anche se con quale ovvia cautela.

L’epilessia è una malattia neurologica che può generare svenimenti, perdita di conoscenza e convulsioni. Purtroppo le manifestazioni della malattia sono improvvise e non preannunciate. Per questo gli epilettici possono ottenere la patente di guida solo munendosi di un certificato rilasciato da un neurologo di una struttura pubblica, e non privata.

Così prevedono il Decreto del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti del 27 ottobre 2010 e la Circolare del Ministero della Salute del 25 luglio 2011.

Si può avere la patente di guida con l’epilessia?

Oggi si chiede che il malato non abbia avuto crisi epilettiche nell’ultimo anno. Inoltre la normativa distingue tra epilessia che provoca crisi solo durante il sonno ed epilessia che può dare origine a crisi in qualunque momento del giorno.

Esistono anche forme meno gravi che non hanno effetti sulla coscienza delle persone. In questo caso, il paziente deve sottoporsi ad un periodo di osservazione di un anno, e, poi, in assenza di crisi, potrà avere la patente rinnovata.

Se l’assenza di crisi di protrae a lungo il neurologo potrà suggerire la sospensione del trattamento. Qualora poi dovesse manifestarsi una nuova crisi la patente non verrà revocata o sospesa. Il paziente dovrà semplicemente astenersi dal guidare per tre mesi e, nel frattempo, riprendere la cura.

La legge prevede anche una possibilità di guarigione dall’epilessia. Ciò avviene quando non si manifestano crisi da dieci anni in assenza di terapia farmacologica.

Quanto sin qui enunciato vale per le patenti A e B. Ci sono invece restrizioni più severe per le patenti C, D ed E che, comunque, non sono impossibili da conseguire per il malato epilettico.

Consigliati per te