Si consuma più acqua lavando i piatti a mano o con la lavastoviglie?

Ogni sera la scena si ripete. Finiamo di mangiare e dopo un po’ di sano ozio ci tocca lavare i piatti. In automatico apriamo il rubinetto o inseriamo i piatti nella lavastoviglie e premiamo il bottone.

Gesti quotidiani che facciamo quasi senza pensare, ma non per questo è detto che siano corretti. In molti, tuttavia, si pongono il seguente quesito: si consuma più acqua lavando i piatti a mano o con la lavastoviglie?

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Fino a qualche anno, prima che la lavastoviglie trovasse ampio consenso nelle cucine italiane, lavare i piatti a mano era la normalità. Ma forse le cose sono cambiate. Vediamo perché alla luce di recenti ricerche scientifiche.

Un confronto tra i due tipi di lavaggio

Per molto tempo il lavaggio a mano è stato ritenuto più ecosostenibile dal punto di vista dei consumi rispetto alla lavastoviglie. Questa constatazione è stata però sconfessata da uno studio condotto qualche anno fa da alcuni ricercatori dell’Università tedesca di Bonn. All’esito delle ricerche, gli addetti ai lavori hanno tratto delle conclusioni che non lasciano dubbi. Lavare i piatti, avvalendosi della tecnologia, è più conveniente rispetto all’olio di gomito.

E no, non parliamo di fatica. Parliamo di convenienza in termini di risparmio idrico. Soprattutto se di nuova generazione, le lavastoviglie fanno risparmiare molta acqua.

Il consumo d’acqua stimato dai ricercatori per un lavaggio a mano dei piatti usati da dodici persone è di circa 103 litri. Per la stessa quantità di piatti, invece, la lavastoviglie a pieno carico impiega appena quindici litri. Se poi la lavastoviglie in questione è di nuovissima generazione (A+, A++, A+++), i litri diventano addirittura sette. Il risparmio, oltretutto, non riguarda solamente l’acqua ma anche la corrente elettrica sicché gli apparecchi all’avanguardia consentono un risparmio energetico fino al 30%.

I consigli per usare al meglio la lavastoviglie

Dunque, abbiamo una risposta alla domanda “si consuma più acqua lavando i piatti a mano o con la lavastoviglie?”.  Ora vediamo alcuni consigli per usare in maniera efficiente la lavastoviglie.

a) usare la lavastoviglie sempre a pieno carico;

b) pulire costantemente i filtri e gli ugelli;

c) mettere il sale quando necessario;

d) impostare la durezza dell’acqua per prevenire la formazione di calcare;

e) usare il brillantante adatto.

Consigliati per te