Come si comporteranno i titoli petroliferi a Piazza Affari nella settimana del 25 dicembre?

Continua la fase laterale del petrolio. Ma invece, cosa dobbiamo attendere nell’ultima settimana dell’anno dai titoli petroliferi quotati a Piazza Affari?

Oggi, vogliamo  monitorare 4 titoli petroliferi italiani e capire il loro “stato di salute” e proiettare i prezzi e lo scenario per la prossima settimana.

Legenda Sopra 1 Long Sotto 2 Short Fra 1 e 2 lateralità

Eni ultimo prezzo 14,02

1 14,55

2 14,49

Cosa significa?

Che nel periodo considerato potrebbe essere possibile un ritorno in area 14,49 pur mantenendo la tendenza ribassista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Proiezioni di prezzo  per la settimana del 25 dicembre

area di minimo  non definibile con elevate probabilità

area di massimo  non definibile con elevate probabilità

Saipem ultimo prezzo 3,724

1 3,348

2 3,31

Cosa significa?

Che nel periodo considerato potrebbe essere possibile un ritorno in area 3,348 pur mantenendo la tendenza rialzista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Proiezioni di prezzo  per la settimana del 25 dicembre

area di minimo  3,541/3,645

area di massimo  3,83/3,92

 Saras ultimo prezzo 1,981

1 2,119

2 2,04

Cosa significa?

Che nel periodo considerato potrebbe essere possibile un ritorno in area 2,04 pur mantenendo la tendenza ribassista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Proiezioni di prezzo  per la settimana del 25 dicembre

area di minimo  non definibile con elevate probabilità

area di massimo  non definibile con elevate probabilità

 

Fisher Investments - Vendere azioni nel 2018

Tenaris ultimo prezzo 13,35

1 12,71

2 12,60

Cosa significa?

Che nel periodo considerato potrebbe essere possibile un ritorno in area 12,71 pur mantenendo la tendenza rialzista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Proiezioni di prezzo  per la settimana del 25 dicembre

area di minimo  non definibile con elevate probabilità

area di massimo  non definibile con elevate probabilità

 

Cosa notiamo?

Che Eni e Saras si mostrano deboli, mentre   Saipem e Tenaris mostrano una buona forza relativa, anche se è probabile un inizio di settimana o addirittura l’intera settimana al ribasso prima di nuovi rialzi.

Long solo sopra 1 in chiusura giornaliera.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te