Si allentano le tensioni fra Usa e Cina e i mercati si portano al rialzo

(ANSA) – MILANO, 27 MAR – I mercati asiatici corrono, dopo la chiusura record di Wall Street, la migliore dall’agosto 2015. A spingere i listini è l’allentamento delle tensioni internazionali, in particolare quelle commerciali fra tra Usa e Cina, legate alla politica dei dazi del presidente americano Donald Trump. Positivi anche i futures sui mercati europei, ieri sotto pressione per gli attriti con la Russia, dopo l’avvelenamento in Inghilterra della ex spia del Kgb. Tokyo ha guadagnato il 2,65% a quota 21.317 punti, con lo yen che ritraccia dai massimi in 16 mesi sul dollaro, scendendo a quota 105,40 e, sull’euro, a 131,50. Solide le Piazze cinesi: Shanghai guadagna lo 0,6% a 3152 punti e Shenzhen l’1,72% a 1821 punti. Tonica Hong Kong, che sale dello 0,89% a 30810 punti. Crescono Seul (+0,6% a 2452 punti) e Sidney (+0,7% a 5943 punti). Fra i dati attesi oggi, gli indici italiani ed europei di fiducia dei consumatori e delle imprese a marzo, quelli americani sulla fiducia dei consumatori e sulle scorte settimanali di petrolio.

Si allentano le tensioni fra Usa e Cina e i mercati si portano al rialzo ultima modifica: 2018-03-27T09:14:35+00:00 da redazione
Le Fonti TV - Segui la diretta

Le Fonti TV

Scarica il report gratuito!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il report di 86 pagine con l'outlook per il 2018

La tua privacy è tutelata al 100% secondo il D.L. 196/2003.
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalla lista.