Sfoglia ripiena light dal sapore irresistibile

La sfoglia è un alimento molto goloso. È, allo stesso tempo, considerata un po’ troppo calorica da chi sta attento alla linea, quindi viene spesso snobbata.

Ma in realtà molto dipende dal ripieno. Un ripieno light può non far rinunciare alla sfoglia, ma senza sensi di colpa.

Il ripieno di questa sfoglia è realizzato con le zucchine e il salmone, due alimenti saporiti e poco calorici che renderanno questa sfoglia veramente irresistibile, ma anche light.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Gli ingredienti

La lista degli ingredienti necessari:

a) una sfoglia rettangolare (possibilmente la versione con il 30% di grassi in meno);

b) due zucchine genovesi;

c) 80 grammi di formaggio fresco spalmabile light;

d) 150 grammi di salmone affumicato;

e) la scorza di mezzo limone;

f) semini per panificazione, quanto basta;

g) sale, olio e pepe nero, quanto basta.

Preparazione della sfoglia ripiena light

Per preparare questa sfoglia ripiena light bisogna lavare e tagliare a rondelle le zucchine genovesi. Mettere un po’ di olio extravergine in una padella antiaderente e mettere sul fuoco.

Aspettare che l’olio si sia riscaldato e mettere a rosolare le zucchine in padella. Salare, pepare e lasciare andare le zucchine per almeno sette minuti, a fiamma media, abbassare la fiamma, coprire con un coperchio e lasciare andare per altri sette minuti circa.

Nel frattempo, distendere la sfoglia rettangolare su una base e bucherellare leggermente metà del rettangolo. Aspettare che le zucchine siano cotte e morbide, toglierle dal fuoco e lasciare raffreddare.

Nel frattempo, in un contenitore, schiacciare un po’ con la forchetta il formaggio spalmabile, aggiungere il salmone affumicato tagliato a striscette, la scorza di limone e infine le zucchine. Pepare e mescolare un po’ il ripieno.

Versare il ripieno sulla metà della sfoglia bucherellata, chiuderla con l’altra parte, come se fosse un libro, e arrotolare su se stessi i bordi verso il centro della sfoglia.

Schiacciare i bordi della sfoglia con una forchetta. E praticare dei taglietti sulla superfice della sfoglia e distribuire dei semini per panificazione sulla sua superfice.

Preriscaldare il forno ventilato a 180 gradi, e quando sarà caldo, mettere a cuocere la sfoglia per 20/25 minuti. Se il forno è quello statico, ci metterà qualche momentino in più.

Sfornare e aspettare che si freddi prima di servire.

Ecco realizzata una buonissima sfoglia ripiena light, dal sapore irresistibile, che potranno mangiare tutti senza preoccuparsi troppo della linea.

Consigliati per te