Setup concentrici sull’Indice Dax e proiezioni di prezzo e tempo

A cura di Gian Piero Turletti Autore degli Ebooks: Magic Box e PLT Edizioni Proiezionidiborsa

Abbiamo approfondito, in diversi articoli, la presenza non solo di setup di breve/medio, sui principali indici e futures azionari, ma anche di medio/lungo.

In particolare per quanto riguarda gli indici statunitensi.

Ma occorre considerare che diversi setup di medio/lungo, in base al metodo Magic box, sono presenti anche sull’indice Dax.

E, vista la sua importanza in ambito europeo, tale elemento rafforza la view già espressa in precedenti articoli.

Ma vediamo quali sono questi setup.

Su barre settimanali un pattern di medio si era formato tra agosto e dicembre 2016, con primo target in overshooting in area 15970 per le prime settimane di gennaio 2017.

Una volta raggiunta quest’area, l’indice ha iniziato prima a scendere, per poi lateralizzare.

Poco più sopra, in area 15630, troviamo un target di Magic box su barre mensili, corrispondente sia al target principale di un pattern sviluppatosi tra 2008 e 2013, sia al target in overshooting di un pattern ricompreso tra 2011 e 2012.

Questo pattern aveva già fatto sentire i suoi effetti in corrispondenza dei massimi del 2015, quando aveva proiettato un target in overshooting rialzista prossimo al massimo raggiunto.

Rilevante anche l’aspetto temporale, in quanto il raggiungimento del target, di cui sopra, era proiettato entro marzo 2017.

Si riconferma, quindi, una situazione analoga a quella degli indici USA.

Non resta che seguire le dinamiche dell’indice, che rendono probabile una fase correttiva.

La corsa dell’indice è comunque proiettata verso più alti obiettivi, essendo previsti i successivi, seguenti target:

area compresa tra 12100 e 12310 entro gennaio 2018;

in alternativa, entro lo stesso setup, area ricompresa tra 12940 e 13020.

Se entro tale setup questa non venisse raggiunta, il successivo setup è previsto entro novembre 2018.

 

 

 

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te