Settimana da dimenticare per RCS: eppure siamo solo all’inizio del tracollo

Settimana da dimenticare per RCS che è stato il peggior titolo di tutto il listino milanese. Una perdita settimanale così elevata non si vedeva da Febbraio 2016.

Già il 22 Novembre scrivevamo

Con la chiusura odierna a 0.8915 (-4.14%) per la prima volta la parte bassa del range è stata rotta. Se nei prossimi giorni la rottura dovesse essere confermata allora le quotazioni andrebbero spedite verso il I° obiettivo in area 0.79.

Con la chiusura di venerdì a 0.76, dopo il segnale short del TC2, è stato rotto al ribasso anche il livello spartiacque. Le cose, quindi, si mettono male. L’ultimo supporto è rappresentato da area 0.726.

Qualora il supporto venisse rotto al ribasso potremmo vedere nel medio periodo il titolo in area 0.15.

Monitorare con attenzione la tenuta di area 0.726.

rcs-mediagroup

 

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te