Servono pochissimi ingredienti per portare in tavola delle comode piadine pronte in 5 minuti e perfette per salvare la cena

Questo periodo dell’anno è uno dei più stressanti. Ci siamo infatti lasciati alle spalle le grandi feste di Natale e Capodanno e siamo entrati nel vivo del periodo lavorativo. Questo comporta un carico di stress e di ansia da non sottovalutare, che può rendere veramente pesanti anche le attività quotidiane, come ad esempio cucinare. È molto comune infatti tornare a casa e non aver voglia di far niente e magari saltare la cena. Per evitare tutto ciò, ecco una ricetta da provare assolutamente. Infatti servono pochissimi ingredienti per portare in tavola un impasto facile da fare che riuscirà a conquistare tutti i nostri ospiti. Vediamo insieme di che cosa si tratta.

Gli ingredienti necessari per preparare le maros:

  • Farina di mais b.;
  • sale q. b.;
  • olio extravergine di oliva;
  • acqua q. b.

Servono pochissimi ingredienti per portare in tavola delle comode piadine pronte in 5 minuti e perfette per salvare la cena

Stiamo parlando delle maros, delle piccole piadine a base di farina di mais. Per prepararle basta mettere 6 cucchiai di questa all’interno di un bicchiere e poi aggiungerci 8 cucchiai di acqua. Se si preferisce lavorare con una bilancia, queste corrispondono rispettivamente a 20 e 30 grammi di prodotto. Mescolare bene, aggiungendo anche un pizzico di sale.

Prendere poi una padella e scaldarla sul fuoco aggiungendo un filo di olio per facilitare l’operazione. Versare poi parte dell’impasto che abbiamo appena creato, facendolo cuocere circa un minuto per lato. Girare delicatamente con una spatola. Si creeranno delle piccole piade di mais con dei buchi al loro interno. Se si preferisce avere un risultato più compatto basta aumentare le dosi di acqua e farina. A questo punto si possono farcire comodamente con ciò che ci resta in dispensa.

I possibili ripieni

Se vogliamo rendere omaggio a questa ricetta sudamericana, un’ottima idea è comprare il guacamole. Se no, si può sempre crearlo da zero con un avocado maturo al punto giusto, del lime spremuto e un pizzico di sale e pepe. Consigliamo di accompagnarlo con una dadolata di pomodoro fresco. In alternativa, si può anche optare per delle farciture più nostrane. Via libera quindi anche a prosciutto, formaggio o verdure grigliate. Se invece si desiderasse affiancare un po’ di verdura, ecco un’idea per un contorno stratosferico che costa pochissimi euro.

Lettura consigliata

L’aumento di peso sulla bilancia e il gonfiore addominale potrebbero essere dovuti a questi alimenti che sono dei falsi amici

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te