Seri Industrial è impostata al ribasso ma nel lungo periodo potrebbe ancora raddoppiare il suo valore

Il titolo di questo report “Seri Industrial è impostata al ribasso ma nel lungo periodo potrebbe ancora raddoppiare il suo valore” potrebbe sembrare un ossimoro, ma non fa altro che rispecchiare la natura delle azioni di questa società che nell’ultimo anno hanno avuto un andamento esplosivo.

Dal dicembre 2019, infatti, le quotazioni di Seri Industrial hanno guadagnato oltre il 300% senza risentire affatto della crisi economica scatenata dalla pandemia. D’altra parte, però, dai massimi del 2013 il titolo aveva perso oltre l’80% prima di raddoppiare il suo prezzo. Questo exploit era servito a poco visto che è stato seguito da una nuova gamba ribassista con ribasso dell’80% seguito dal rialzo cui abbiamo assistito nell’ultimo anno.

È interessante notare che il rialzo dell’ultimo anno si è fermato sui livelli che già nell’agosto del 2017 avevano arrestato l’ascesa partita dai precedenti minimi storici che aveva portato a un raddoppio dei prezzi.

Ci sono, quindi, tutti i presupposti per assistere a una discesa dei prezzi come previsto dal grafico settimanale. Si tratta di capire solo se è un ritracciamento normale oppure di uno di questi forti ribassi seguiti poi da esplosioni rialziste.

Per capire cosa succedere la chiave passa per il time frame mensile dove il livello da monitorare è in area 4,21 euro (I obiettivo di prezzo). Una chiusura mensile inferiore a questo livello potrebbe scatenare un ribasso molto importante con ritorno in area 1,7 euro. Da questo livello, poi, potrebbe ripartire un nuovo rialzo.

Qualora, invece, dovesse continuare il rialzo attuale le quotazioni potrebbero potenzialmente raddoppiare il proprio valore.

Conclusione: vista la situazione di incertezza (settimanale al ribasso, mensile al rialzo), si consiglia la prudenza e di attendere segnali chiari prima di prendere posizione sul titolo.

Seri Industrial è impostata al ribasso ma nel lungo periodo potrebbe ancora raddoppiare il suo valore: le indicazioni dell’analisi grafica

Seri Industrial (MIL:SERI) ha chiuso la seduta del 1 marzo in rialzo dello 0,61% rispetto alla seduta precedente al prezzo di 4,98 euro.

Time frame settimanale

seri industrial

Seri Industrial: proiezione ribassista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

seri industrial

Seri Industrial: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Approfondimento

Cosa ha fatto schizzare al rialzo oggi le Borse e quali sono i titoli che sono volati

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te