Senza zucchero questa marmellata di albicocche densa o a pezzi

albicocche

L’estate ci regala dei prodotti della terra davvero eccezionali. Sui banchi del mercato possiamo trovare della frutta colorata, succosa e ricca di elementi essenziali utili per il nostro benessere. È importante acquistare la frutta di stagione. Non solo perché è più saporita e salutare. Ma anche perché dura più a lungo e ha un prezzo inferiore rispetto a quella fuori stagione. Possiamo scegliere di acquistare dei fichi dolci e zuccherini, un’anguria succosa e dissetante e delle pesche dal sapore aromatico.

Le caratteristiche dell’albicocca

Ma l’estate è anche la stagione delle albicocche. Parliamo di un frutto piccolo ma ricco di sostanze nutritive. La pianta è originaria dell’Asia e diffusa in Europa dagli antichi romani. Può raggiungere delle notevoli altezze ed è formata da foglie a forma di cuore. La pianta ama un clima temperato, ma sopporta anche il freddo.

L’albicocca è ricca di vitamine e minerali. Ha un sapore dolce ma con un retrogusto leggermente acidulo. Si presenta di forma tonda con all’interno un nocciolo duro e legnoso. Può essere mangiata come frutta fresca, oppure utilizzata per preparare delle gustose e saporite composte. Una volta essiccata, si conserva per molti mesi.

Senza zucchero questa marmellata di albicocche densa o a pezzi

Ma se vogliamo gustare il sapore delle albicocche tutto l’anno, possiamo anche preparare una gustosa marmellata. La ricetta che stiamo per fornire, non necessita di zucchero e si prepara molto velocemente.

Ingredienti:

  • 1 kg di albicocche mature;
  • il succo di mezzo limone;
  • 500 g di mele;
  • un pizzico di cannella in polvere;
  • un pizzico di zenzero in polvere.

Procedimento

È senza zucchero questa marmellata di albicocche, semplicissima da preparare. Laviamo le albicocche, dividiamole a metà ed eliminiamo il nocciolo. Tagliamole in piccoli pezzi. Procediamo nello stesso modo con le mele. Versiamo tutta la frutta in una ciotola, aggiungiamo il succo di mezzo limone e lasciamo macerare per circa 20 minuti.

Al termine di questo tempo, versiamo tutti gli ingredienti in una pentola e accendiamo il fuoco. Facciamo cuocere per circa 40 minuti, controllando che la frutta non si attacchi al fondo della pentola. Spegniamo il fuoco, aggiungiamo un pizzico di cannella e zenzero in polvere e amalgamiamo il tutto. Possiamo lasciare la marmellata a pezzi, oppure frullarla per avere un composto liscio ed omogeneo.

Versiamola, ancora calda, nei vasetti di vetro ben sterilizzati e avvitiamo il tappo. Teniamoli capovolti per un giorno. In questo modo si formerà il sottovuoto. Ecco pronta la nostra marmellata di albicocche senza zucchero.

Lettura consigliata

Perché buttare i noccioli delle albicocche se possiamo riciclarli in questi modi utili che ci fanno risparmiare dei soldi

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te