Senza saperlo potremmo avere in giardino una pianta che ci fa molto male

Tutti vogliamo avere un bel giardino. E per farlo, ci impegniamo sempre al massimo. In un articolo precedente avevamo consigliato come organizzarsi al meglio per avere un risultato invidiabile.

Insomma, per avere un bel giardino bisogna mostrare perseveranza, organizzazione e creatività. Ma che cosa succede se viviamo nel verde e nella nostra proprietà ci sono piante che non conosciamo bene? Non le abbiamo piantate noi, ma sono venute fuori naturalmente. Magari c’erano già da tempo, ben prima che ci trasferissimo nella nostra casa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

In ogni caso, senza saperlo potremmo avere in giardino una pianta che ci fa molto male. Forse l’abbiamo piantata noi, o forse era già lì. In ogni caso, facciamo attenzione.

La pianta dalle origini lontane ma presente anche in Italia

Soprattutto nel Centro-Sud Italia, può succedere che nel nostro giardino troviamo un’agave americana. Essa, come dice il nome, è originaria dell’America (del Nord, per la precisione), ma la possiamo trovare anche da noi.

È una bella pianta, con le foglie lunghe e dall’aspetto bello, che infatti viene spesso usata a fini ornamentali. Non solo, ma ha anche buone proprietà medicinali, e infatti veniva usata dai nativi americani per curare problemi alla pelle. Però può porre problemi non indifferenti.

Attenzione quando la tocchiamo

Ciò che pochi sanno è che le foglie contengono una linfa particolare. Essa è ricca di una sostanza chiamata ecogenina e che ci può dare fastidi. Infatti, se tocca la nostra pelle può causare prurito, bolle e dermatiti. Nulla di grave, infatti non è considerata una pianta velenosa. Ma il fastidio, e a volte il dolore, possono essere davvero forti e durare un bel po’ di tempo. Come sempre, se i sintomi persistono è meglio rivolgersi al proprio medico, che saprà prescrivere eventuali cure.

Senza saperlo potremmo avere in giardino una pianta che ci fa molto male. Tuttavia, essendo una pianta grassa utile e bella, non rimuoviamola solo per questo. Cerchiamo solo di non toccarla senza guanti e vedremo che ci darà delle soddisfazioni. Avremo un po’ di America anche qui, sulle rive del Mediterraneo.

Consigliati per te