Senza burro né olio ecco la torta di mele e limone che rapisce tutti

La pasticceria è un perfetto mix di passione, abilità e utilizzo d’ingredienti di ottima qualità. Preparare un dolce regala ancor più soddisfazione quando il risultato è esattamente formidabile come quello sperato. Per far questo, tuttavia, bisogna disporre delle ricette giuste e conoscere perfettamente i procedimenti. Non bisogna lasciare nemmeno che qualche piccolo e normale insuccesso sia da ostacolo alla preparazione di dolci.

Dunque, senza burro né olio ecco la torta di mele e limone che rapisce tutti i commensali per il suo formidabile gusto. E per chi proprio non hanno voglia di accendere il forno, ecco anche tante idee di dolci gustosissimi e veloci senza forno e nemmeno fatica.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Gli ingredienti necessari

  • 4 mele medie (rosse o gialle a piacere);
  • 100 grammi di farina 00;
  • 50 grammi di zucchero;
  • un cucchiaio di lievito per dolci;
  • 2 uova medie;
  • 100 millilitri di latte;
  • limone (sia succo che scorza).

Senza burro né olio ecco la torta di mele e limone che rapisce tutti

Bisognerà iniziare dividendo gli albumi dai tuorli e montando a neve i primi, con l’aggiunta di un pizzico di sale. Poi, occorrerà grattugiare la scorza di limone e metterla da parte.

Ecco giunto il momento di tagliare le mele in fette sottili, dopo aver eliminato il torsolo. Lo spessore delle mele è importantissimo per determinare il tempo di cottura. Quello ideale è di circa un paio di centimetri al massimo. A questo punto, bagnare le fettine di mele con il succo di limone ed ecco terminata la fase di preparazione.

Come preparare l’impasto e cuocere la torta

A questo punto inizia la preparazione vera e propria del dolce. Versare in una boule da cucina la farina, lo zucchero, un pizzico di sale, i rossi d’uovo, il lievito e la scorza tritata di limone.

Bisognerà lavorare l’impasto per alcuni minuti, fino a completa amalgama e, poi, aggiungere anche le fettine di mele. Mescolare con una spatola, cercando d’incorporare quanta più aria possibile. Solo in ultimo, aggiungere anche gli albumi montati e versare l’impasto in uno stampo da 24 centimetri.

Il consiglio è di rivestire la tortiera con della carta forno leggermente inumidita per aderire perfettamente al fondo della tortiera. Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti. Spolverare dello zucchero a velo e gustare intiepidita. L’interno sarà cremosissimo e ricorderà visivamente il ripieno della pastiera napoletana.

Per approfondire

Scrocchiano sotto ai denti queste dolcissime ciambelle alle mele veloci con soli 3 ingredienti.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te