Seno tonico e sodo con alimenti esercizi e massaggi fai da te semplici ma efficaci 

Capita spesso che dopo una gravidanza, allattamento, dopo una drastica dieta con la conseguente perdita notevole di peso, molte donne notano nel proprio seno una mancanza di tonicita e volume.

Non è sempre necessario ricorrere alla chirurgia estetica per avere un seno sodo ed elastico, ma si può contribuire al suo miglioramento con uno stile di vita sano ed adeguato. L’alimentazione, esercizi fisici , massaggi e cubetti di ghiaccio possono aiutare notevolmente il nostro décolleté.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Seno tonico e sodo con alimenti esercizi e massaggi fai da te semplici ma efficaci, scopriamo quali sono.

Alimentazione

L’alimentazione ha un ruolo molto importante nella bellezza del seno, proteine, acidi grassi, vitamine, lipidi e antiossidanti sono veri e propri alleati.

Bere molta acqua, latte, mangiare noci, mandorle e kiwi contribuiscono a mantenere l’elasticità della pelle, così come i mirtilli, l’olio d’oliva, e i pomodori. Il giusto apporto di proteine, contenute nel pesce, carni bianche, uova e legumi, e tanta verdura come broccoli, cavolo verde, spinaci e insalata in quanto ricchi di acido lipoico, conferiscono i nutrienti necessari.

Temperature caldo freddo

Il freddo stimola la circolazione e favorisce l’ossigenazione cellulare.

Mettere qualche cubetto di ghiaccio in un fazzoletto e passare sul seno con un lieve massaggio circolare.

Oppure tritare del ghiaccio, avvolgerlo sempre in un panno e lascarlo sul seno per circa 10 minuti.

Per le più freddolose sotto la doccia posizionare il seno sotto il getto di acqua prima calda poi fredda, migliorando così la circolazione.

Massaggi

Utili per recuperare il tono del seno si possono effettuare auto massaggi con creme a base di collagene ed elastina.

Effettuare massaggi costantemente si contribuisce ad aumentare la tonicità del seno.

Inumidire il seno e versare sulla mano qualche goccia di olio, massaggiare i laterali del seno disegnando con leggeri movimenti un otto orizzontale.

Distendersi sul letto e partendo dalla parte bassa del seno effettuare dei massaggi delicati verso la parte alta e verso l’interno.

Un altro massaggio è quello di appoggiare una mano sulla parte alta del seno e l’altra su quella inferiore, effettuando una leggera pressione. La mano alta comprime verso l’ interno, quella bassa verso l’esterno.

La giusta combinazione è quella di abbinare auto massaggi con esercizi per i pettorali.

Esercizi

Per mantenere tonici i muscoli che sostengono i seni si possono svolgere dei facili e semplici esercizi.

In piedi con la schiena dritta alzare le braccia altezza spalle piegare i gomiti ed unire le mani, spingere i palmi uno contro l’altro per 30 secondi. Ripetere 10 volte

In piedi davanti un muro libero ad altezza petto poggiare le mani sulla parete ed effettuare 10  piegamenti, da ripetere tre volte.

Munirsi di un paio di pesetti o due bottiglie di acqua, in piedi, gambe aperte larghezza bacino, braccia distese lungo il corpo espirando alzare le braccia con i pesetti lateralmente fino ad altezza spalle.

Piegare leggermente i gomiti, effettuare 3 serie da 10 ripetizioni.

Seno tonico e sodo con alimenti esercizi e massaggi fai da te semplici ma efficaci possono donare turgore e compattezza.

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te