Semplici rimedi per smacchiare macchie di sangue fresco e secco dagli indumenti

Le macchie di sangue, soprattutto se secco, possono essere molto ostinate e fastidiose da smacchiare. In commercio esistono prodotti specifici per risolvere questo problema, ma spesso sono anche costosi e inquinanti.

Semplici rimedi per smacchiare macchie di sangue fresco e secco dagli indumenti

Per evitare di comprare qualcosa di specifico, esistono dei trucchetti casalinghi che possono rendere questa ardua operazione, semplice, garantendo un risultato perfetto. Una cosa da sapere è che il sangue fresco è molto più facile da togliere via dai vestiti. Quindi nel caso di un taglietto che macchi un indumento, agire tempestivamente per smacchiare, avrà già fatto metà del lavoro.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Il sapone di Marsiglia e l’acqua fredda contro le macchie di sangue fresco

Il sapone di Marsiglia come al solito si rivela un alleato indispensabile contro le macchie, e non solo. Trattare una macchia di sangue fresco con questo sapone e dell’acqua rigorosamente fredda, garantirà un risultato ottimale.

Come già accennato in precedenza, per le macchie di sangue, prima si interviene e meglio è. Tenere la macchia verso il basso per agevolare la fuoriuscita del sangue dalle fibre del capo macchiato, e puntare sopra la macchia il getto del lavandino impostato sull’acqua fredda è la prima cosa da fare.

Poi si potrà applicare il sapone di Marsiglia sulla macchia e lasciarlo agire. Dopo un po’ basterà sciacquare sempre con acqua fredda, strofinando delicatamente e la macchia sarà sparita. Se persiste un po’ di alone, lavare il capo in lavatrice sarà un aiuto in più.

L’acqua ossigenata contro le macchie di sangue secco

Il sangue secco è senza dubbio molto più ostinato del sangue fresco, ma esistono dei rimedi efficaci anche contro le odiose macchie di sangue secco.

L’acqua ossigenata può essere versata in gocce, direttamente sulla macchia. L’effetto dell’ossigeno sarà evidente immediatamente, con delle piccole bollicine. Questo è un metodo utilissimo su cotone e lino.

Se si tratta di tessuti delicati come seta o pura lana, è il caso di provare la reazione in un punto del capo che non si vede, prima di agire. Per evitare di rovinarlo.

Se non succede nulla di strano, allora si può intervenire. Se non si vuole rischiare, meglio sostituire l’acqua ossigenata con acqua frizzante, che interverrà sempre con l’effetto dell’ossigeno, ma più delicatamente rispetto all’acqua ossigenata. Lasciare agire per qualche minuto, e sciacquare sempre con acqua fredda.

L’aceto non deve mai mancare

Se si tratta di indumenti bianchi, si può procedere utilizzando l’aceto come liquido da ammollo al posto dell’acqua. Lasciare in ammollo l’indumento per una mezzoretta circa, con aceto bianco, strizzare e strofinare sotto l’acqua fredda finché la macchia non sarà andata via.

È meglio utilizzare questo metodo per indumenti bianchi come lenzuola o biancheria intima, perché strofinare un unico punto di un indumento, potrebbe far venire via il colore solo in quel punto. Questo però su di un indumento bianco non potrà accadere. Dopo questo passaggio, lavare normalmente in lavatrice.

Il bicarbonato, tra i suoi vari utilizzi, smacchia benissimo

Il bicarbonato in casa non deve mancare mai perché sono veramente tanti gli utilizzi che se ne possono fare, tra cui anche smacchiare il sangue.

Sempre nel caso di indumenti bianchi, mettere in ammollo, per un po’, questi capi, con acqua fredda e bicarbonato. Ciò aiuterà a smacchiare le fastidiose macchie di sangue.

Dopo l’ammollo, strofinare il punto macchiato sotto acqua fredda, per poi passare ad un lavaggio in lavatrice. Così facendo si dovrebbe risolvere il problema.

In generale, aggiungere un po’ di bicarbonato, insieme al detersivo per lavatrice, quando si lavano capi bianchi, rende i capi più luminosi.

L’acqua micellare per il make-up

Incredibilmente, anche questo struccante riesce a togliere le macchie di sangue. Quando ci si procura un taglietto e si macchia l’indumento che si indossa, ma non c’è tempo o modo di cambiarsi. Pertanto provare a mettere qualche gocciolina di questo struccante sulla macchia di sangue: potrebbe essere la soluzione.

Rapidamente la macchia sparirà e basterà tamponare con un po’ di carta pulita per risolvere. In caso di emergenza, usare questa tecnica in un punto circoscritto, potrebbe essere la soluzione più rapida. L’acqua micellare avrà sulla macchia lo stesso efficace effetto che vediamo nella rimozione del make-up.

Abbiamo visto, dunque, alcuni semplici rimedi per smacchiare macchie di sangue fresco e secco dagli indumenti.

Consigliati per te