Semplici abitudini per avere capelli lunghi sani e lucenti senza spendere una fortuna

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Il sogno di molte donne, e alcuni uomini, è quello di avere capelli lunghi e sani. Più la chioma cresce, però, più è difficile prendersene cura.

Tra doppie punte, capelli secchi e nodi, molti si arrendono e optano per un taglio più corto. Con questi semplici abitudini per avere capelli lunghi sani e lucenti senza spendere una fortuna è possibile avere una chioma degna di una principessa.

No stress

La prima regola è quella di stressare meno possibile il capello. I capelli lunghi sono capelli che crescono da anni. La parte finale della chioma è, quindi, più vecchia e ha già sopportato maltrattamenti e intemperie per anni. Per avere capelli sani lungo tutta la lunghezza bisogna sottoporre la chioma a meno stress possibile.

Quindi no a tinte che richiedono di schiarire il capello. Queste sono spesso aggressive e seccano la chioma.

Da bandire il più possibile anche piastre liscianti, arricciacapelli e phon. A contatto col calore il capello si indebolisce. Quando è possibile, quindi, scegliere i tradizionali bigodini e lasciare asciugare in modo naturale.

Nutrire il capello

È altrettanto importante nutrire i capelli. Ciò non significa riempirlo di impacchi ogni giorno. Certo, le maschere nutrienti possono fare bene, ma spesso sono molto costose.

È possibile, infatti, adottare semplici abitudini per avere capelli lunghi sani e lucenti senza spendere una fortuna. Una di queste prevede semplicemente di spazzolare i capelli con cura mattina e sera.

Oltre a districare i nodi, spazzolare la chioma aiuta a distribuire l’olio prodotto naturalmente dalla cute su tutta la lunghezza. Si avranno, così, radici meno grasse e capelli più nutriti.

In alternativa è possibile fare impacchi di hennè circa una volta al mese. Questo è un metodo perfetto per regalare una sfumatura rossa alla chioma nutrendola allo stesso tempo. Chi volesse restare del proprio colore può scegliere l’hennè neutro.

Il lavaggio giusto

È inoltre, importante, lavare i capelli nel modo giusto. Il consiglio è quello di non lavarli troppo spesso, soprattutto se dopo si usa il phon. L’ideale sarebbe non superare i due lavaggi a settimana. Il tutto dipende, però, dal tipo di capello e dalle attività svolte durante il giorno. Non è solo la frequenza ad aiutare, ma anche i prodotti.

Bisogna cercare di utilizzare shampoo e balsamo naturali e poco aggressivi. Una volta trovato il tipo di prodotto perfetto per i propri capelli, è meglio non sperimentare troppo, e affidarsi a ciò che funziona.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te