Semplicemente curioso e divertente il motivo per cui i cani mordono le loro cucce e questa spiegazione a sorpresa

Chissà quante volte ci sarà capitato di vedere i nostri cani che prendono a morsi la cuccia, trasportandola poi per tutta la casa. Ci mettiamo sempre a ridere vedendo con quanto impegno aggrediscano quel povero accessorio di stoffa, che spesso finisce sballottato di qua e di là. Con tanto di ringhio, arrabbiatura e sfogo sociale del nostro cane, come se noi ce la prendessimo col nostro materasso. Secondo gli esperti, i motivi di questa azione sarebbero semplici ma nello stesso tempo sorprendenti. Attenzione che la cosa non riguarda solo i cuccioli, ma anche i grandi e proprio in questa distinzione di età ci sarebbe una spiegazione differente. Dopo aver visto assieme i motivi curiosi che portano il cane davanti allo specchio, vediamo quindi quelli che riguardano l’attacco alla cuccia.

Che barba e che noia

Semplicemente curioso e divertente il motivo della cuccia, che potrebbe però nascondere anche dei sintomi meno piacevoli. Senza tenere troppo sulle spine i nostri Lettori e la loro curiosità sveliamo che secondo gli esperti i cuccioli che mordono la cuccia lo farebbero essenzialmente per due motivi:

  • vorrebbero attirare l’attenzione dei familiari;
  • in quel momento si sentirebbero particolarmente annoiati.

Cosa che potrebbe accadere soprattutto a determinate razze di cani abituate al lavoro e all’allenamento come potrebbero essere i Golden Retriever, i Labrador e i Border Collie. Attenzione anche al primo punto, che non riguarderebbe solo i cuccioli, ma anche i cani in età più adulta. Soprattutto se in casa è successo qualcosa che possa aver distratto l’attenzione del padrone del cane. Come l’arrivo di un bambino o di un altro animale domestico

Semplicemente curioso e divertente il motivo per cui i cani mordono le loro cucce e questa spiegazione a sorpresa

Ben diversa la situazione è invece se il nostro cane adulto continua a prendere a morsi la cuccia, più volte al giorno e più volte durante la settimana. Secondo esperti e veterinari, quest’azione denoterebbe ben più di un semplice stato di noia. Potrebbe addirittura nascondere un inizio di depressione, legata alla sensazione di solitudine e abbandono che potrebbe provare il nostro cane. Situazione classica di chi magari è al lavoro per tutto il giorno ed è costretto a lasciare l’amico peloso a casa da solo per molte ore. Ed ecco anche spiegato poi lo stato di euforia assoluta quando torniamo a casa e, soprattutto, prendiamo collare e guinzaglio per andare a fare la passeggiata.

Lettura consigliata

Era stato eletto uno dei cani più intelligenti al Mondo e ora dopo qualche anno di oblio sta tornando nelle case italiane travolgendoci con la sua simpatia

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te