Semplice, veloce, economico gustosissimo, questo pranzo di Natale è la soluzione per soddisfare tutta la famiglia, col minimo sforzo

A Natale molte persone saranno impegnate in cucina. Su di loro, ricade la responsabilità della riuscita della festa e anche della felicità dei familiari. Quindi, si tratta di un compito oneroso, che a volte stressa. Tuttavia, ci sono soluzioni davvero interessanti che potremmo consigliare a chi è alle prese con la cucina, durante le feste. Semplice, veloce, economico gustosissimo, questo pranzo di Natale è la soluzione per soddisfare tutta la famiglia, col minimo sforzo. Il pranzo parte dal menù, per poi, impegnarci nella ricerca dei prodotti occorrenti. Lo scopo ultimo è quello di ottenere il benessere dei commensali e fargli trascorrere un giorno felice. Pertanto, qui forniremo degli strategici suggerimenti e spunti per agevolare chi ha questo importantissimo compito.

Menu di Natale

Quelli che indicheremo, sono dei consigli della nonna, utili a districarsi nel trovare la giusta soluzione al pranzo di Natale. Partiamo dagli antipasti. Ebbene, possiamo iniziare con delle tartine di zucchine e gamberetti o zucchine, pomodoro e mozzarella. In alternativa, o in aggiunta, potremo preparare una pizza rustica agli spinaci, anch’essa gustosissima ma, soprattutto, facilissima da preparare. Infine, potremo proporre degli originali cestini, ripieni di prosciutto, pere e stracchino. Il tutto, utilizzando la pasta sfoglia, che si può anche comprare già fatta, risparmiando tempo e danaro. Passiamo ai primi piatti. I migliori sono quelli al forno, da preparare il giorno prima e infornare comodamente il giorno di Natale. Potremmo, poi, anche puntare su qualcosa di originale, come i cannelloni alla zucca e radicchio o alla napoletana. In alternativa, potremmo optare per ricette più classiche, come il pasticcio di pasta al ragù o un timballo di melanzane.

Semplice, veloce, economico gustosissimo, questo pranzo di Natale è la soluzione per soddisfare tutta la famiglia, col minimo sforzo

Veniamo ai secondi piatti. Il consiglio è quello di scegliere l’arrosto ripieno, di pollo o di manzo. Si tratta dei piatti favoriti di Natale, che certamente non deluderanno nessuno. Veniamo, infine al dolce. In proposito, possiamo dire che è davvero arduo trovare quello migliore per il pranzo di Natale. Il consiglio cade sul pandoro farcito al mascarpone o/e il tronchetto, farcito con crema pasticciera o cioccolato. Altra idea vincente, infine, potrebbe essere la crostata di Natale. In definitiva, seguendo questi consigli della nonna, faremo tutto con il minimo sforzo possibile, senza deludere nessuno!

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te