Semplice essenziale ma gustoso il risotto coi formaggi

Abbiamo visto in un articolo della nostra Redazione che il riso è il piatto più consumato del mondo. Davanti a due icone della cucina italiana: pasta e pizza. Riso, che come sappiamo, è alla base nell’alimentazione quotidiana di milioni di persone nel lontano Oriente. Ma, riso che vanta un’ottima tradizione anche nel nostro paese, grazie alle coltivazioni della Pianura Padana. Noi, italiani, poi, lo differenziamo in base alla stagione, gustandolo in versione risotto in autunno e inverno e in quella fresca estiva del riso freddo. Oggi vediamo assieme ai nostri Esperti di cucina una ricetta diversa dal solito: semplice essenziale ma gustoso il risotto coi formaggi. Una variante che potrebbe ingolosire anche i nostri bambini.

Risotto per 5

Semplice essenziale ma gustoso il risotto coi formaggi nella ricetta per 5 persone:

  • 500 grammi di riso per risotto: Arborio o Carnaroli;
  • 50 grammi di Fontina;
  • 50 grammi di Asiago;
  • burro e panna a piacere
  • 50 grammi di mozzarella;
  • 5 cucchiai di parmigiano o padano;
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva;

Una ricetta di una semplicità unica, con delle proporzioni elementari nel dosaggio, nel caso riduciamo i commensali. Proponiamo la versione senza brodo, per mettere in risalto la bontà dei formaggi inseriti. La scelta dei formaggi è generica, cercando dei sapori che sappiano legarsi tra loro. Nulla vieta di fare qualche cambio a nostro piacere, usando prodotti locali.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Ecco come prepararlo

La preparazione del nostro risotto ai formaggi è veramente pratica e veloce:

  • mettiamo sul fuoco una pentola con un litro abbondante di acqua salata;
  • alla bollitura, versiamo il riso, cuocendo e mescolando per una quindicina di minuti;
  • scoliamo il riso, mantenendolo al dente e rimettendolo nuovamente nel tegame. Potremmo aggiungere una noce di burro, in teoria non specificata nella ricetta, perché sostituita dall’olio;
  • iniziamo a versare i formaggi, che avremo tagliato a dadini, mantenendo la fiamma bassa, fino alla loro fusione;
  • uniamo il formaggio grattugiato e, volendo un goccio di panna da cucina.

Sempre parlando di riso, invitiamo alla lettura di approfondimento della variante alla pastiera napoletana.

Approfondimento

Sublime e golosa la pastiera di riso al limoncello

Consigliati per te