Seminando proprio adesso questi fiori stupendi in poco tempo il nostro giardino sarà un vero e proprio Eden 

Aprile e maggio non sono solo i mesi perfetti per piantare e coltivare piante e fiori, ma anche per seminare. Se, siamo titubanti perché alcune semine potrebbero ritardare la nascita della pianta, abbiamo qualche suggerimento utile per i nostri Lettori. Infatti, seminando proprio adesso questi fiori stupendi in poco tempo il nostro giardino sarà un vero e proprio Eden. Parliamo anche di due esemplari tra i meno conosciuti, ma dai colori vivacissimi: la Cosmea e la Clarchia. Personalmente suggeriteci dal vivaista, questo due piante renderanno balconi e giardini di casa dei veri trionfi di colori.

Una pianta facile da coltivare e perenne

Seminando proprio adesso questi fiori stupendi in poco tempo il nostro già di non sarà un vero e proprio Eden, partendo dalla Cosmea. Parliamo di una pianta perenne, molto semplice da coltivare, che si adatta bene al caldo che all’afa dell’estate. Sprigiona dei meravigliosi fiori bianchi, rosa e rossi, in grado di fiorire fino a settembre inoltrato. Possiamo tranquillamente coltivarla sia a terra che in vaso. È talmente bella che In America centrale la chiamano “Astro del Messico”. Ricordiamoci di piantarla in zona soleggiata e luminosa, ma riparata dal vento. Affronta bene inverni non troppo rigidi, altrimenti ricordiamoci di coprirne le radici. Solitamente vive di acqua piovana, ma se l’estate è siccitosa, diamole da bere almeno un paio di volte alla settimana. Se desideriamo un’esplosione continua di fiori, una concimazione col fertilizzante per fiori ogni tre settimane sarà l’ideale.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Un aspetto selvatico molto affascinante

Se la Cosmea ha l’aspetto tipico dei fiori da giardino, la Clarchia, o Clarkia ha un fascino molto selvaggio. Vanta addirittura una quarantina di specie, che fioriscono incessantemente dalla primavera fino alla fine dell’estate. Ci regalerà dei bellissimi fiori di tante tonalità, dal bianco fino al viola. Ama stare al sole, ma l’ideale sarebbe piantarla in modo che sia esposta non ai raggi più caldi della giornata. Parliamo di una pianta perenne, che però, a differenza della collega sopracitata, odia l’inverno, per cui dovremo metterla in serra. Ricordiamoci di innaffiarla costantemente, soprattutto nel periodo della semina e della crescita. Per averla in salute, consigliamo anche per la Clarkia una concimazione ogni tre settimane con prodotti specifici per piante da fiore. Seminando proprio adesso questi fiori stupendi in poco tempo il nostro giardino sarà un vero e proprio Eden.

Approfondimento

L’incredibile efficacia di questa pianta aromatica del nostro giardino perfetta per la salute dei nostri capelli

Consigliati per te