Sembrerà di stare in un ristorante stellato con questi antipasti gourmet facilissimi da preparare

Molti sono dell’idea che bisogna avere abilità da “masterchef” per preparare dei piatti gourmet.
In realtà non è così. In questa breve guida vedremo come realizzare tre antipasti veloci, deliziosi e molto belli da vedere, senza spendere un patrimonio.
Infatti, scopriremo che con ingredienti semplici e genuini, e con un po’ di fantasia, si possono davvero realizzare dei capolavori.

Sembrerà di stare in un ristorante stellato con questi antipasti gourmet facilissimi da preparare

Iniziamo questa carrellata di antipasti con un delizioso involtino di bresaola con un ripieno spettacolare. Innanzitutto, poniamo la ricotta su un colino e lasciandola sgocciolare per circa un’ora.
Nel frattempo, puliamo i fagiolini e tagliamo le due estremità. Dopo di che, inseriamoli in una teglia con cipolla di tropea, sale ed olio EVO. Inforniamo il tutto a 180 gradi per 15/20 minuti, mescolando di tanto in tanto.
Ora eliminiamo il siero dalla ricotta, setacciamola per eliminare eventuali grumi e mescoliamola con lo zucchero a velo. Una volta pronta, adagiamo un cucchiaio di crema su una fetta di bresaola, aggiungendo anche i fagiolini croccanti, e chiudiamo l’involtino.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Sfruttiamo altri due ortaggi di stagione

Per i prossimi due antipasti valorizzeremo due buonissimi ortaggi di stagione: le zucchine e le melanzane.

Cominciamo con le prime, lavandole ed asciugandole accuratamente. Fatto ciò, tagliamole a fatte spesse 5-6 millimetri e sistemiamole all’interno di una teglia, irrorandole con dell’olio EVO.
Inforniamo a 180 gradi per almeno 15 minuti, aggiungendo dopo 10 minuti un dischetto di mozzarella sulla superficie.
Nel frattempo, prendiamo delle fette di speck spesse e tagliamole a julienne. Cuociamole in una padella finché non saranno croccanti.
Sforniamo le pizzette di zucchine ed adagiamoci sopra un gamberetto crudo, che si cuocerà con il calore. Ora componiamo il tutto aggiungendo lo speck croccante.

Per ultimo, vediamo come preparare delle buschette con crema di melanzane.
Procediamo lavando le melanzane e privandole della testa. Dopo di che tagliamole a metà per il lato lungo.
Bucherelliamo la polpa con una forchetta e disponiamole su una teglia con carta forno. Cuociamo per 30 minuti a 200 gradi. Una volta cotte, preleviamo la polpa con un cucchiaio e, con un setaccio, eliminiamo l’acqua di vegetazione.
Nel frattempo inseriamo in forno delle fette di pane per fare le nostre bruschette.
Ora frulliamo la polpa di melanzane con basilico, parmigiano grattugiato, uno spicchio d’aglio, olio EVO e sale quanto basta.
Componiamo le bruschette spalmando la crema di melanzane, con sopra pomodori secchi ed acciughe.

Approfondimento

Quindi, sembrerà di stare in un ristorante stellato con questi antipasti gourmet facilissimi da preparare.
Per altri consigli, possiamo consultare questa guida su come preparare questi 3 snack con meno di 5 euro.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te