Sembrano magnifiche rose ma la bellezza perfetta della Camelia nasconde insospettabili proprietà salutari 

Chi non ha mai visto le Camelie potrebbe giurare che si tratti di una specie di rose, tanto rassomigliano. E in effetti in Oriente è considerato il fiore della bellezza perfetta per la sua disposizione dei petali e i suoi colori. Tuttavia sembrano magnifiche rose ma la bellezza perfetta della Camelia nasconde insospettabili proprietà salutari.

Il fiore dalla bellezza perfetta

In Oriente da cui proviene, la Camelia è considerata il fiore della bellezza perfetta per due motivi. La sua corolla è ben proporzionata con i petali che creano una magnifica sinfonia circolare di colori. Inoltre il fiore non perde i suoi petali e perciò nelle tradizioni spirituali d’Oriente è considerato il simbolo della bellezza perfetta. Simboleggia quelle persone che sono forti dentro e fanno fronte alle difficoltà della vita, senza perdere la loro bellezza interiore.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

La Camelia arriva in Italia nel 1760 come un pegno d’amore. Fu l’ammiraglio Nelson che l’inviò alla moglie dell’ambasciatore d’Inghilterra presso i Borboni di Napoli. L’incantevole fiore fu così sistemato nel Giardino inglese della meravigliosa Reggia di Caserta e di lì si diffuse in tutta l’Italia.

La cura della Camelia

È una pianta che ama il terreno umido ma non bagnato. Tuttavia in estate s’innaffia facendo sempre ben drenare l’acqua. Non ama il pieno sole nelle ore centrali della giornata e anche la temperatura non deve essere mai troppo bassa né troppo alta. La Camelia ama il terreno acido e così anche il suo fertilizzante. Non si potano mai i rami vivi ma solo quelli secchi o spezzati, perché il fiore è sensibile alle potature facili.

Sembrano magnifiche rose ma la bellezza perfetta della Camelia nasconde insospettabili proprietà salutari

Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Medical Mycrobiology, il tè ricavato dalle foglie di Camelia ha delle proprietà antitumorali. Una scoperta che rinforza le già note proprietà medicinali della pianta come le sue proprietà antiossidanti.

Dalla Camelia si estrae un olio con proprietà antibatteriche in quanto è un antibiotico naturale. Possiede anche virtù antimicotiche, utile per le infezioni fungine della pelle.

L’olio è utilizzato anche per il cuoio capelluto perché stimola la crescita dei capelli per le sue proprietà rigeneranti. Il Vitageno F un principio presente nell’olio, è utile per la pelle in quanto previene l’invecchiamento cutaneo.

Le proprietà medicinali della Camelia sono riconosciute anche dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Un bel fiore per la casa e della salute, come questa pianta aromatica per rinfrescare il caldo estivo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te