Sembra strano ma la causa di pelle secca e prurito alle gambe potrebbe essere questa abitudine insospettabile

A chi non è mai capitato di trovarsi alle prese con un persistente e fastidioso prurito cutaneo? Questo inconveniente può verificarsi soprattutto sulla pelle degli arti, in particolare delle gambe, ed è più frequente nel periodo invernale.

Se il prurito è accompagnato ad altri sintomi, o è grave al punto che la pelle sanguina e si spacca, è ovviamente consigliabile rivolgersi a un medico. Ma se è un semplice fastidio, senza altre conseguenze, possiamo tentare di porvi rimedio anche a casa. Ma purtroppo non basta soltanto curare, occorre anche prevenire. E molti non sanno che tra le maggiori cause di secchezza e prurito della pelle degli arti c’è un comportamento scorretto molto comune, e insospettabile. Vediamo di che cosa si tratta.

Sembra strano ma la causa di pelle secca e prurito alle gambe potrebbe essere questa abitudine insospettabile

A volte, senza saperlo, possiamo peggiorare la situazione quando si tratta di rimedi casalinghi per piccoli fastidi. Il caso del prurito è uno di questi. Molti assumono infatti un comportamento scorretto che, invece di aiutarci a risolvere la situazione, rischia di peggiorare il fastidio. Ma di quale comportamento stiamo parlando? Si tratta dell’abitudine di farsi la doccia o il bagno troppo frequentemente. Proprio così: sembra strano, ma troppa acqua, invece di idratare la pelle e alleviare la secchezza, rischia di peggiorarla. Questo avviene perché in realtà l’acqua, insieme ai saponi e detergenti che utilizziamo per lavarci, rischia di rimuovere gli oli naturali della pelle, che la mantengono elastica e idratata. In questo modo, bagni e docce rischiano di peggiorare la situazione. Sembra strano, ma la causa di pelle secca e prurito alle gambe potrebbe essere questa abitudine insospettabile. Vediamo quale comportamento è invece meglio tenere.

Bagni e docce troppo frequenti e troppo caldi possono causare pelle secca e prurito

La pelle secca e il prurito, soprattutto alle gambe e alle braccia, è particolarmente comune nella stagione fredda. Questo si verifica per vari motivi: d’inverno tendiamo a fare docce e bagni più caldi e a usare vestiti più coprenti e aderenti, che possono irritare la pelle. Inoltre, l’aria tende ad essere più secca, e quindi la nostra pelle è meno idratata. Per tutti questi motivi, è consigliabile resistere alla tentazione di docce frequenti e molto calde. Ricordiamoci anche di idratare sempre la pelle con una crema o un olio dopo aver fatto la doccia, e di non indossare, almeno in casa, dei vestiti non troppo aderenti. Ecco un consiglio: per rimediare alla pelle secca d’inverno usiamo questo trucco nella doccia.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te