Sembra incredibile ma tante persone stanno riempiendo le scatolette di tonno con questa cosa

Una volta in un negozio di vestiti si è sentito dire da un commesso: tutti i vestiti si provano, solo le scatolette di tonno si comprano chiuse.  Ecco, in una frase si condensa tutto il nostro pensiero sulle scatolette di tonno: chiuse, sicure, adatte ad un solo uso.

Naturalmente, consumare il tonno in insalata, in una salsa per la pasta (purtroppo) o da solo. Lo lasciamo sgocciolare per bene, togliamo l’olio in eccesso e lo serviamo.

Spesso poi buttiamo le scatolette senza nemmeno pensare a cosa potremmo creare con questi piccoli scrigni. Tuttavia, sempre più persone stanno usando le scatolette di tonno in una meravigliosa maniera.

Tanti italiani stanno risparmiando molti soldi facendo proprio queste creazioni. Sembra incredibile ma tante persone stanno riempiendo le scatolette di tonno con questa cosa.

Arredare casa con le scatolette di tonno e gusto

Forse si sarà già capito: molte persone stanno creando delle piccole candele con le scatolette di tonno. Il procedimento è molto semplice, anche se dobbiamo concentrarci su alcuni dettagli. Vediamo come fare.

In primo luogo, andiamo a lasciare la scatoletta di tonno usata in ammollo con acqua e detersivo per piatti. Il consiglio è quello di lasciarla per tutta la notte, così da permettere al detersivo di eliminare ogni residuo di eventuali grassi.

Il giorno dopo, risciacquiamo bene e andiamo a cercare i vari residui di cera che abbiamo in casa. Basta andare a vedere sotto i candelabri o, se proprio non li troviamo, prendiamo delle candele brutte che non usiamo più.

Facciamo sciogliere la cera e, ancora calda, la adagiamo nella scatoletta di tonno. A metà, andiamo a far scendere un filo. La nostra nuova candela è pronta, e sarà molto trendy per centrotavola moderni e simpatici. Ecco perché sembra incredibile ma tante persone stanno riempiendo le scatolette di tonno con questa cosa.

Consigliati per te