Sembra incredibile ma se il nostro gatto avesse sempre fame potrebbe essere per questo motivo a cui nessuno pensa

Nelle famiglie spesso non c’è un solo animale domestico. Quando a dividersi le attenzioni del padrone sono un cane e un gatto non è raro vederli agitati negli attimi precedenti la distribuzione del cibo.

Si tratta di due tipologie differenti di animali che, quindi, si approcciano al cibo in maniera diversa. Da un lato abbiamo il cane che, di solito, svuota la ciotola in pochissimo tempo. Dall’altra invece il gatto che, al contrario, preferisce fare tanti piccoli spuntini durante la giornata, tornando più volte alla ciotola.

Questo diverso modo di nutrirsi, però, può creare grandissimi problemi dal momento che il cane potrebbe essere spinto a finire anche il cibo del gatto.

Il modo più comune di accorgersene per il padrone è vedere il gatto affamato reclamare attenzioni.

In questo caso si consiglia di dare da mangiare al nostro amico felino perché le sue richieste nascono a seguito del furto subito.

Ci sono alcuni trucchi da adottare per evitare che la ciotola del gatto venga svuotata dal cane. Questo sarà anche utile per evitare che il cane si nutra con del cibo non adatto per lui.

Sembra incredibile ma se il nostro gatto avesse sempre fame potrebbe essere per questo motivo a cui nessuno pensa.

Osservare

Per prima cosa bisogna osservare attentamente i propri animali dopo aver dato loro del cibo.

Così facendo, infatti, sarà possibile intimare al cane di smettere di rubare le crocchette del gatto con parole ferme e decise.

Ovviamente mai maltrattare il cane, non capirebbe e il risultato sarebbe controproducente.

Il nostro quattro zampe diventerebbe molto triste e affranto ma non riuscirebbe a collegare gli avvenimenti.

Spostare il cibo

Un altro trucco potrebbe essere quello di spostare il cibo del gatto in un luogo rialzato. I cani, di solito non riescono a saltare in alto quanto i gatti. Scegliere un luogo accessibile solamente ai felini potrebbe essere la soluzione ideale per evitare fastidi.

Si potrebbe, poi, spostare la ciotola in un luogo accessibile al gatto tramite una piccola porticina. Questo, però, funzionerà solamente nel caso in cui il cane sia di grandi dimensioni. Infatti, un cagnolino molto piccolo raggiungerà comunque la ciotola.

Orario

Bisognerebbe, poi, cercare di dare da mangiare agli animali alla stessa ora. Infatti, così facendo entrambi saranno concentrati sul loro cibo. Alla fine del pasto si consiglia di ritirare le ciotole o, come detto in precedenza, spostare la ciotola del gatto in un posto non accessibile al cane.

Quando si parla di alimentazione è necessario ricordare che bisogna sempre lasciare una ciotola di acqua fresca ai propri animali. Sembra incredibile ma se il nostro gatto avesse sempre fame potrebbe essere per questo motivo a cui nessuno pensa.

Per imparare ad addestrare un cane si consiglia questa lettura.

Consigliati per te