Sembra incredibile, ma queste azioni comuni porterebbero cellulare e pc a scaricarsi nella metà del tempo aumentando i costi

La nostra vita senza il telefonino non sarebbe la stessa. Al suo interno infatti si cela un piccolo mondo fatto di immagini, musica ma anche di informazioni sensibili come ad esempio i metodi di pagamento. In alcuni casi può anche essere fondamentale per la nostra sicurezza e per orientarci in posti che non conosciamo. Per questo molti hanno il terrore che da un momento all’altro si spenga. Per tale motivo abbiamo spiegato come avere il cellulare sempre carico senza attaccarlo alla presa grazie a questo trucco che pochi conoscono. Ricordiamo anche tre trucchi semplici ed efficaci che salvaguarderanno i cavi di ricarica del vostro cellulare.

Oggi però spieghiamo come prevenire questo fenomeno, per evitare di essere lasciati a terra nelle situazioni in cui più ci serve il supporto dei nostri dispositivi elettronici. Sembra incredibile, ma queste azioni comuni porterebbero cellulare e pc a scaricarsi nella metà del tempo aumentando i costi. Vediamo insieme di quali si tratta.

Sembra incredibile, ma queste azioni comuni porterebbero cellulare e pc a scaricarsi nella metà del tempo aumentando i costi

Stiamo parlando dello screensaver, ovvero della funzione che ci permette di vedere foto quando il computer è lasciato in stand by. Nonostante sia più comune nei pc, può anche essere utilizzata in alcuni tipi di smartphone. Nonostante vedere delle immagini possa risultare esteticamente gradevole, stiamo consumando tantissima batteria e ciò può portare a un tempo di attività di gran lunga minore. È meglio quindi optare semplicemente per l’oscuramento dello schermo. Se si tratta di un computer fisso, invece, è addirittura meglio spegnerlo quando non serve. Infatti, lasciarlo in stand by per alcune ore può portare a dei rincari in bolletta che si aggirano attorno a una maggiorazione del 30%.

Altre mosse da evitare per non incorrere in questo problema

Un altro modo per salvare energia e denaro consiste nell’utilizzare la connessione internet solo quando serve. Questo vale soprattutto nel momento in cui si fa hotspot, ovvero quando si collega un dispositivo dotato di traffico internet ad un altro che non lo è. Ad ora questa pratica è molto comune, dato che le compagnie di telefonia offrono delle tariffe molto vantaggiose che includono parecchi gigabyte nel piano tariffario. Quindi molti collegano il cellulare al computer e poi navigano con quest’ultimo. È necessario però ricordarsi di staccare l’hotspot quando si è finito perché se no finisce per consumare batteria.

Lettura consigliata

Chi non vuole farsi spiare il cellulare deve per forza utilizzare questo oggetto che pochi conoscono

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te