Sembra incredibile ma ecco cosa può accadere a pubblicare foto dei propri bambini sui social

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

I social sono nati principalmente per condividere momenti felici della propria vita. E per un genitore non c’è nulla che dia più gioia di un figlio. E dunque si tendono a pubblicare sulle proprie pagine foto e video dei propri bambini. Ma quest’atto porta con sé dei rischi davvero importanti. Sembra incredibile ma ecco cosa può accadere a pubblicare foto dei propri bambini sui social.

Ecco cosa può accadere quando si pubblica la foto del proprio figlio su Internet

A spiegare tutti i rischi della pubblicazione di foto di bambini sui social è Stacey Steinberg. La professoressa di legge dell’Università della Florida, infatti, avvisa sulle conseguenze di un tale atto. Per esempio, si potrebbe incorrere in un furto di identità se si pubblicano nome e data di nascita del bambino. O si può correre il rischio che i figli vengano rintracciati se si indica il luogo in cui ci si trova.

Nello studio “Sharenting: children’s privacy in the age of social media”, la docente spiega in modo concreto questi rischi. La Steinberg, infatti, racconta l’episodio di una blogger, che ha dovuto subire le conseguenze della pubblicazione di foto dei suoi figli. Il risvolto di questa storia non è assolutamente piacevole. Dei malintenzionati, infatti, avevano preso le foto dei bambini e le avevano condivise su un sito contenente materiale ped*************. E il rischio non diminuisce se le pagine social sono private perché qualcuno potrebbe comunque trovare il modo di accedervi.

Perciò le foto dei bambini non si dovrebbero mai pubblicare sui social network

Infatti, sembra incredibile ma ecco cosa può accadere a pubblicare foto dei propri bambini sui social. Bisogna fare attenzione, perché i malintenzionati possono essere dietro ogni angolo. Anzi, in questo caso, dietro ogni schermo! Esporre i propri figli a un tale rischio può essere davvero pericoloso. E l’allarmismo in questi casi non è mai troppo. La loro sicurezza, infatti, viene prima di tutto e bisogna essere seriamente accorti. Soprattutto quando si naviga sul web.

Approfondimento

I genitori non possono pubblicare le foto dei figli sui social a proprio piacimento!

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te