Sembra impossibile ma esiste la ricetta per una colazione dolce e allo stesso tempo senza zuccheri aggiunti

La colazione, lo sanno tutti, è il pasto più importante della giornata. È uno di quei pasti che sarebbe meglio non saltare mai. La colazione interrompe il digiuno notturno e dopo il digiuno è importante introdurre nel nostro corpo la giusta quantità di nutrienti, che ci diano energie per affrontare la giornata.

Inoltre, la colazione tiene a bada la linea. Non facendola potremmo adottare dei comportamenti poco salutari, come le abbuffate a pranzo o gli spuntini ipercalorici di metà mattina. Perciò, salata o dolce, è bene non saltare mai la colazione. Sappiamo che sembra impossibile ma esiste la ricetta per una colazione dolce e allo stesso tempo senza zuccheri aggiunti. Scopriamola insieme.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

La colazione salata ci aiuta a mantenere un senso di sazietà più a lungo e inoltre ci aiuta a tenere a bada la quantità di zuccheri che assumiamo. Secondo le indicazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), infatti, non dovremmo mai assumere più del 10% di zuccheri rispetto all’apporto energetico totale.

Questo si traduce in circa 50 grammi di zucchero al giorno (12 cucchiaini). Sarebbe dunque meglio evitare di assumere zuccheri aggiunti, soprattutto la mattina. Gli zuccheri ci danno un picco di energie momentaneo che, però, termina abbastanza velocemente, facendoci venire fame dopo poche ore. Ma non assumere zuccheri aggiunti non significa necessariamente rinunciare alla colazione dolce.

Sembra impossibile ma esiste la ricetta per una colazione dolce e allo stesso tempo senza zuccheri aggiunti

Per fare una colazione dolce senza zuccheri aggiunti è bene selezionare con cura gli ingredienti. Questa è una ricetta dolce ma senza zuccheri aggiunti. Si tratta dei pancake al grano saraceno, un concentrato di fibre e proteine dovute alla farina di grano saraceno e alle creme di frutta secca 100% che ci danno proteine e grassi buoni.

Ingredienti

  • Due uova;
  • 100 grammi di farina di grano saraceno;
  • 200 ml di latte;
  • una bustina di lievito;
  • crema di nocciole, arachidi, pistacchi, mandorle, quella che preferiamo. L’importante è che sia 100% frutta secca, senza zuccheri aggiunti.

Procedimento

In due ciotole separate, dividiamo i tuorli dagli albumi. Nella ciotola con i tuorli aggiungiamo in sequenza il latte, la farina e il lievito setacciati. Mescoliamo il tutto fino ad ottenere un composto denso e omogeneo. Se risultasse troppo liquido potremmo aggiungere della farina. Se, al contrario risultasse troppo asciutto aggiungeremo del latte.

A questo punto, montiamo a neve gli albumi e li incorporiamo lentamente al composto preparato in precedenza, cercando di non smontarlo. In una padella antiaderente, versiamo un mestolo di composto e attendiamo qualche secondo.

Quando il composto inizierà a formare delle piccole bollicine in superficie sarà arrivato il momento di girarlo. Lasciamo cuocere ancora qualche secondo e poi serviamo, condendo il pancake con la crema di frutta secca che abbiamo scelto e qualche frutta a piacere.

Approfondimento

Pochi la fanno ma ecco 3 idee per una colazione salata genuina e ricca di gusto.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te