Sembra assurdo ma mangiare potrebbe aiutarci a non ingrassare in questo determinato caso

La maggior parte delle persone cerca di mantenersi in forma. Nel farlo praticano molta attività fisica e prestano molta attenzione al consumo dei pasti. Quando si decide di intraprendere una dieta è fondamentale essere seguiti da uno specialista. Non si può pianificare la propria alimentazione improvvisandosi. Devono essere nutrizionisti e dietologi a indicarci il giusto modo di muoverci e le scelte. Loro sanno consigliarci circa cibi, apporto calorico e nutrienti.

Ma spesso, nelle diete fai da te, si rischia di commettere degli errori che portano più danni che vantaggi. Ad esempio, sembra assurdo ma, secondo alcuni studi, mangiare potrebbe aiutarci a non ingrassare in questo determinato caso.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Spesso si saltano i pasti

Capita molto spesso che chi stia cercando di smaltire qualche kg o di non prenderne ulteriori, tenda a saltare alcuni pasti della giornata. Senza ombra di dubbio però, il pasto che divide più persone circa il suo consumo o meno, è la colazione.

Al di là della dieta, frequentemente non fa parte delle nostre giornate. La mattina tutti corrono, chi per lavoro, chi per scuola e chi per altre faccende ancora. Ciò fa sì che la colazione avvenga in modo saltuario o che non rientri proprio tra le abitudini. Nelle nostre corse contro il tempo è proprio questa ad andarci di mezzo. Tanto più se cerchiamo di mantenerci in forma, non ci fermeremo probabilmente per darle priorità.

Sembra assurdo ma mangiare potrebbe aiutarci a non ingrassare in questo determinato caso

In realtà, secondo gli studi di numerosi esperti saltare la colazione sarebbe sbagliato. Addirittura non influirebbe neanche positivamente sulla perdita di peso.

È quanto apprendiamo dal documento sulla prima colazione redatto da SINU, società italiana della nutrizione umana, e da SISA, società italiana di scienze dell’alimentazione. Secondo i diversi studi riportati sull’argomento, la colazione aiuterebbe a mantenere il proprio peso e a contrastare sovrappeso e obesità. Dalle stime si apprende che saltare la colazione comporterebbe un rischio di obesità di 4,5 volte maggiore.

Non sarebbero al riparo neppure coloro che saltuariamente la consumano.

Al contrario, farla quotidianamente sfavorirebbe il rischio, poiché aumenterebbe il senso di sazietà. Di conseguenza questo pasto contribuirebbe a diminuire e a tenere sotto controllo la quantità di energia apportata durante il giorno.

Queste conclusioni varrebbero per tutte le fasce d’età: adulti, ragazzi e bambini, tutti ugualmente sottoposti ad alcune osservazioni.

Secondo il medesimo documento poi non meno importante sarebbe l’alimento della colazione. Infatti si sostiene che anche il consumo di cereali potrebbe giovare nel controllare l’aumento di peso.

Dunque da quanto emerge, non consumare la colazione nuocerebbe ai nostri tentativi di monitorare il peso piuttosto che facilitarli.

Inoltre anche chi cammina sempre a digiuno senza colazione forse ignora questi effetti negativi e quanti minuti allenarsi.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te