Segui questi semplici trucchetti e nessuno ti riconoscerà!

Segui questi semplici trucchetti e nessuno ti riconoscerà.

In qualunque stagione, una grande verità beauty ci perseguita: il correttore è il salvavita del trucco. Da un lato, è necessario avere sempre a portata di mano la nuance intonata all’incarnato. Ma dall’altro è ancora più importante trovare la formula perfetta per cancellare le occhiaie. Oltre a coprire le macchie indesiderate con un effetto più che mai naturale. Come fare? Segui questi semplici trucchetti e nessuno ti riconoscerà.

Pelle effetto seta? Tutto quello che serve sapere per avere una base liscia e senza imperfezioni?  Ecco come utilizzare il correttore per far sembrare di non averlo affatto – sì, è possibile!

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Segui questi semplici trucchetti e nessuno ti riconoscerà

Regola numero 1: idratare idratare idratare! Detergere e idratare a fondo la pelle con una crema idratante ricca e leggera è solo l’inizio. Per far sì che il correttore aderisca alla pelle alla perfezione, due sono i trucchi beauty da utilizzare. Pulire il viso con delle salviette tiepide e applicare un siero di base ricco di vitamina A, che liscia naturalmente la pelle. Lo stratagemma fa in modo che il correttore non scivoli dappertutto e resti ancorato all’epidermide.

Contrariamente a quanto si pensi, per chi vuole raggiungere un effetto il più naturale possibile è più indicato applicare il correttore prima del fondotinta. Questo potrebbe infatti bastare a nascondere le imperfezioni, limitando così l’uso della polvere o della crema colorata alle zone del viso che ne hanno davvero bisogno.

Le sfumature della pelle

Molto importante è saper riconoscere le proprie sfumature della pelle. Quando il tuo sottotono non corrisponde a quello del correttore, quest’ultimo risalta troppo. Chi possiede tonalità della pelle più calde dovrebbe cercare di puntare su sfumature gialle o arancioni, mentre chi ha tonalità della pelle più fredde dovrebbe puntare su correttori rosati. Inoltre, è bene utilizzare diverse tonalità di correttore sulle varie parti del viso. Ad esempio, sotto agli occhi per coprire le occhiaie è più indicata una tonalità chiara, per illuminare l’area.

Segui questi semplici trucchetti e nessuno ti riconoscerà: come applicare il correttore

Quando si applica il correttore, partite sempre dall’angolo interno degli occhi e spostatevi verso l’esterno: il mantra nell’applicazione del correttore. Utilizza un piccolo pennello in setole sintetiche e poi usa i polpastrelli per sfumarlo con cura. È importante non avvicinarsi troppo alle ciglia inferiori, in modo che non si creino accumuli. I lati del naso? Da coprire con un correttore cremoso color pesca.

E se ci sono delle macchie sulla pelle? Per garantire che il correttore copra le macchie, è necessario applicarlo con le dita e picchiettare la zona interessata, per evitare l’effetto maschera. La procedura di applicazione fonde alla perfezione il prodotto alla pelle.

In fine la carta assorbente è necessaria per ridurre la lucentezza del correttore. Basta tamponare la zona interessata e poi coprirla con una cipria fissante leggera, possibilmente traslucida. Per un effetto schiarente con un tocco di brillantezza, meglio puntare su una polvere illuminante, che maschera le 3 ore di sonno con naturalezza.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze a riguardo, consultabili qui»)

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.