Segnali operativi su azioni italiane

Oggi vogliamo presentare i segnali operativi sul titolo azionario Bio On. Può sembrare paradossale parlare di segnali di trading, strategie d’investimento, analisi vincenti e chi più ne ha più ne metta, per un titolo che negli ultimi mesi si è mosso esclusivamente sull’onda delle notizie provenienti dal fondo Quintenssential Capital Managment o da Bio On. Tuttavia, vedremo come nonostante il vortice di news che ha circondato il titolo, il prezzo sconta sempre tutto come stabilito nella teoria di Dow.

Anche il recente mega rialzo degli ultimi 7 giorni, che hanno visto un +75% circa dai minimi assoluti è scattato dopo che la società ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Bologna contro QCM che, secondo la società delle bio-plastiche “continua a veicolare informazioni false e fuorvianti in merito all’operatività di Bio-On”. D’altra parte per stessa ammissione di QCM, c’è la sussistenza di un suo interesse speculativo nel calo della quotazione del titolo Bio-On è noto a tutti.Il

In attesa che la battaglia continui nelle aule di un Tribunale, cerchiamo di capire quale possano le prospettive di Bio On a Piazza Affari.

Raccomandazioni e Scheda tecnica del titolo Bio On.

Le prospettive di crescita di Bio On

Come si vede dalla figura seguente le prospettive di crescita degli utili di Bio On sono inferiori sia al settore di riferimento che al mercato italiano. Per quel che riguarda la crescita del fatturato, invece, non ci sono dati disponibili.

Gli aspetti salienti che caratterizzano le prospettive di crescita sono riassunti nei seguenti punti

Guadagni vs tasso di risparmio: La crescita degli utili previsti da Bio On (4,4% annuo) è superiore al tasso di risparmio (2,9%).

Guadagni vs Mercato: Gli utili (4,4% all’anno) dovrebbero crescere più lentamente rispetto al mercato italiano (8,6% all’anno).

Elevata crescita degli utili: Gli utili sono previsti in crescita, ma non in modo significativo.

Ricavi vs Mercato: Dati insufficienti per determinare se il fatturato è previsto crescere più velocemente del mercato italiano.

Elevata crescita dei ricavi: Dati insufficienti per determinare se il fatturato è previsto crescere più velocemente del 20% all’anno.

ROE futuro: dati insufficienti per determinare se il Return on Equity è previsto essere alto in 3 anni.

Analisi grafica e previsionale

Il titolo Bio On   (MIL-ON) ha chiuso la giornata del 21 ottobre  a 9,75€ in rialzo del 10,80% rispetto alla seduta precedente.

Come detto in precedenza, nelle ultime sedute le quotazioni hanno guadagnato circa il 75% dai minimi assoluti. Tuttavia i segnali operativi sul titolo non incentivano all’acquisto delle azioni di Bio On. Come si vede dal grafico, infatti, la proiezione in corso è ribassista e punta sempre l’obiettivo estremo in area 1,577€.

Solo una chiusura settimanale superiore a quota 23,85€ sancirebbe una ripresa della tendenza rialzista sul titolo.

Bio On ribasso in corso

Bio On: proiezione ribassista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.