Segnale di fine ribasso sul Ftse Mib: cosa comprare ora?

Il Ftse Mib future tocca in apertura il livello di 23.100 sforando al ribasso l’ area di minimo proiettata per il periodo 18 novembre/25 dicembre.  Nei giorni scorsi era stato segnato un massimo a 23.795 (massimo dell’anno). Cosa succederà ora? Quale piano di trading e migliore strategia di investimento possiamo applicare?

C’è un segnale in corso di fine ribasso sul Ftse Mib future.

Il minimo di stamani ha assunto una connotazione tale da far intendere di volere terminare il ritracciamento in corso. Fra la barra giornaliera di ieri e quella di oggi in formazione c’è una correlazione statistica che noi definiamo  del Two Bar chart method ovvero possibile esaustione del ribasso.

Ma procediamo per gradi.

Il ribasso sarà probabilmente archiviato se la chiusura odierna o quella di domani sarà superiore ai 23.390. Frattanto come regolarsi? Quali sono le probabilità che si è già tornati al rialzo? Come capire se si è formato il segnale di fine ribasso sul Ftse Mib?

Tutto passa come descritto dai 23.390  e da chiusure orarie superiori ai 23.280 da ora fino alla chiusura di contrattazione odierna.

Quali azioni comprare?

Oltre a Telecom Italia e Unicredit , comprare le azioni Eni se la chiusura odierna sarà superiore ai 14,02, Leonardo (LDO) se entro domani chiuderà sopra 11,13.

Intesa Sanpaolo sopra 2,35.

Ci sono tutte le condizioni che possono portare ad un segnale di fine ribasso sul Ftse Mib e finalmente dopo questi continui falsi segnali degli ultimi giorni far ripartire gli acquisti del rally rialzista in corso da inizio ottobre.

Brutto segnale invece di in caso la giornata  odierna chiudesse sui minimi  in questo caso le probabilità che i massimi di novembre siano importanti fino alla fine dell’anno diventerebbe davvero molto elevata.

Sono queste ore decisive e se ripartirà il rialzo fino a Natale attendiamo almeno un altro 7/10% dai livelli attuali. In caso contrario, se ripartirebbero le vendite non sarebbe da escludere un ribasso verso i 21.060 entro gennaio.

A quale scenario diamo più probabilità?

80% al rialzo.

©Riproduzione riservata. Tutti i testi e le immagini sono protetti da copyright di ProiezionidiBorsa

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.