Secondo piatto succulento e velocissimo che rilassa mente e corpo

“Senza la mia paura mi fido poco” cantava il grande De André. Profeta inascoltato, sembra descrivere perfettamente la nostra quotidianità. Specialmente in quest’ultimo anno, paure, tensioni e insicurezza hanno dettato le ore delle nostre giornate.

Noi di ProiezionidiBorsa cerchiamo di fare la nostra parte, consigliando ricette che aiutano mente e corpo. Se, infatti, vogliamo depurare l’organismo con gusto, dobbiamo assolutamente provare questa ricetta. Ad ogni modo, dalla Cina non arrivano sempre e solo brutte notizie.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Oggi, infatti, vogliamo proporre un piatto cinese che è squisito e si prepara quasi da solo. La sua più interessante funzione è proprio quella di rilassarci. Secondo piatto succulento e velocissimo che rilassa mente e corpo.

Gli ingredienti

Ecco, di seguito, gli ingredienti occorrenti:

a) 400 grammi di petto di pollo;

b) 200 grammi di mandorle;

c) farina;

d) cipolle;

e) olio di semi;

f) uno spicchio d’aglio;

g) acqua;

h) zenzero;

i) salsa di soia.

Preparazione

Per non sbagliare questa preparazione dobbiamo tagliare per bene gli ingredienti per il soffritto. Quindi, coltellino e tagliamo l’aglio, la cipolla e lo zenzero molto finemente.

Prendiamo un wok o una padella alta e ci versiamo un filo d’olio (questa volta non evo). Accendiamo il fuoco e ci versiamo gli aromi. Aspettando che siano pronti, prendiamo il nostro pollo e togliamo attentamente il grasso.

In seguito, creiamo dei bocconcini piccoli e andiamo ad impanarli nella farina. Gli chef cinesi ricordano che per avere un’impanatura giusta possiamo usare un colino.

Mettiamo i bocconcini nel colino e ci versiamo sopra la farina. Quella in eccesso cadrà sotto e noi avremo dei bocconcini perfetti. A questo punto, versiamo i nostri bocconcini in padella e li facciamo dorare.

Aggiungiamo ora la salsa di soia e mescoliamo per bene. Per favorire la cottura, aggiungiamo man mano dell’acqua, per un quarto d’ora.

In un’altra padella andiamo a tostare le mandorle e, una volta pronte, le amalgamiamo con il pollo. Uno o due minuti di cottura e il piatto è pronto, buon appetito!

Ecco pronto un secondo piatto succulento e velocissimo che rilassa mente e corpo.

Consigliati per te