Secondo la scienza queste 3 piante risolvono un problema molto comune nelle nostre case

Le piante d’appartamento, oltre ad essere belle da vedere possono aiutarci a risolvere diversi problemi. In questo articolo vogliamo spiegare perché, secondo la scienza, queste 3 piante risolvono un problema molto comune nelle nostre case. Stiamo parlando dei composti organici volatili (VOC). Infatti, le piante da appartamento, specialmente quelle tropicali, sono in grado non solo di rendere più gradevoli e familiari gli ambienti, ma anche di ridurre i livelli di inquinanti. Questi inquinanti derivano da solventi, prodotti per la casa, ma anche dalle sigarette.

Lo studio

Secondo uno studio condotto dai ricercatori della State University di New York, alcuni tipi di piante sono in grado di migliorare la qualità dell’aria purificandola e riducendo i livelli inquinanti e di umidità. Questo studio condotto su 5 tipi diverse di piante ha rilevato che alcune di esse sono in grado di ridurre i livelli di composti organici volatili. Bisogna riflettere sul fatto che, ogni anno, si stimano circa 90 mila morti solo in Europa legati a patologie sviluppate in seguito agli inquinanti presenti nelle case.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

La dracaena

La dracaena ha origini tropicali ed è una pianta sempreverde che è in grado di controllare l’umidità all’interno degli ambienti. Essa è anche la migliore a ridurre i livelli di acetone: secondo questo esperimento i suoi livelli si sono ridotti del 95%.

I falangi

Chlorophytum comosum, anche detti nastrini o falangi sono piante perenni sempreverdi che possiedono foglie lunghe e sottili. Secondo gli scienziati questa pianta è la più adatta a ridurre gli inquinanti presenti in casa ed è anche la più rapida a farlo. Il suo potere è così ampio che ne è sufficiente una per depurare l’aria dell’intera casa. Tra le sostanze contro cui è più efficace abbiamo il monossido di carbonio (che una volta respirato comporta un apporto minore di ossigeno nel nostro organismo) e lo xilene.

Fico d’India falcato

Questa pianta, anche detta consolea falcata, è una pianta grassa originaria dei Caraibi e che fiorisce con fiori piccoli gialli o rossi. Secondo lo studio, essa è molto efficace nel ridurre gli inquinanti presenti nelle case e negli uffici.

Secondo la scienza queste 3 piante risolvono un problema molto comune nelle nostre case. I VOC, a lungo termine, possono portare a patologie anche gravi ed è quindi bene prestare attenzione alla qualità dell’aria e valutare l’ipotesi di tenere in casa una di queste tre piante.

Approfondimento

Se ingerite, queste piante sono tossiche per cani e gatti: scopri quali

Consigliati per te