Se vogliamo fare i dolci al forno ecco il metodo di cottura consigliato tra statico e ventilato

Con il forno possiamo cucinare tantissimi cibi. Possiamo fare sia dei primi piatti, come ad esempio le lasagne, sia i secondi, come gli arrosti o il pesce. Ovviamente non finisce qui, perché nel forno possiamo cuocere il pane e anche le torte rustiche, quelle fatte con la pasta sfoglia. Infine, possiamo cucinare i dolci.

Come ben sappiamo, quando cuciniamo abbiamo varie possibilità di cottura. Infatti, ormai quasi tutti i forni hanno la modalità di cottura ventilata e anche quella statica. E proprio qui sorge quasi sempre il dilemma. Sicuramente non esattamente un dubbio amletico, ma uno che comunque ci può mettere in difficoltà. O che comunque potrebbe danneggiare la nostra cottura. Ovviamente, qualunque sia la scelta, questa non andrà a cambiare molto in termini di cottura ma, se utilizziamo il giusto modo di cuocere, i cibi sicuramente saranno più gustosi.

Per i secondi usiamo la modalità di cottura ventilata

Per i secondi piatti esiste una cottura consigliata. Se, infatti, abbiamo deciso di fare l’arrosto, oppure un bel filetto di pesce o, ancora, il pollo al forno, quella che ci conviene usare è la modalità ventilata. Evitiamo di usare, invece, quella statica, che va a seccare il cibo. Per la carne, così come per il pesce, è necessaria una cottura ventilata. Per i dolci, invece? In realtà, per i dolci dipende da che dolce vogliamo cucinare.

Se vogliamo fare i dolci al forno ecco il metodo di cottura consigliato tra statico e ventilato

Quindi, tra forno ventilato e statico, per fare i dolci la scelta non ricadrà esclusivamente su uno di questi, ma su entrambi. Ma attenzione, perché ci sono alcuni dolci che preferisco la cottura statica e altri che invece la preferiscono ventilata.

Partiamo allora dai biscotti. Per fare i biscotti al forno, in questo caso conviene utilizzare la cottura ventilata. Teniamoli in forno per tutto il tempo necessario e dopo gustiamoli a colazione o anche dopo cena.

Sempre con il forno ventilato deve essere la cottura della crostata. Per quanto riguarda la farcitura possiamo veramente sbizzarrirci. Ma scegliamo le marmellate con la frutta di stagione oppure, se siamo amanti del cioccolato, possiamo anche preparare una crostata al cioccolato.

Per le torte, invece, è meglio usare la cottura statica. Quindi, facciamo attenzione a non confonderle. Stessa cosa vale per il Pan di Spagna che, pur non essendo un dolce, serve nella preparazione di alcuni di questi. E quindi, se vogliamo fare i dolci al forno ecco la cottura ideale da scegliere.

Approfondimento

Una vera delizia estiva questo dessert da fare con soli 3 ingredienti senza l’uso del forno

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te